Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Città di Cogoleto, Umberto Lupia e Massimiliano Lucchetti: “Vittoria meritata, finalmente” risultati

Il centrocampista e il portiere commentano l'incontro con il Pra' FC

Cogoleto. Tra i protagonisti della prima vittoria stagionale del Città di Cogoleto, ottenuta ieri ai danni del Pra’ FC col punteggio di 1-0, ci sono Umberto Lupia e Massimiliano Lucchetti.

lupia

Per l’esterno basso classe 1997 un positivo inizio di stagione, nel quale appare migliorato rispetto all’anno passato. Nella partita di ieri si è reso protagonista di due salvataggi a portiere battuto. “Vittoria meritata, finalmente. Non che le altre partite non meritassimo qualcosa in più, però finalmente abbiamo raggiunto i tre punti e finalmente acquisiamo un po’ di morale e fiducia in noi stessi, che probabilmente è quello che ci manca. Per il resto siamo un gruppo unito e compatto e pian piano potremo sempre migliorare“.

Rispetto alla scorsa stagione, il Cogoleto appare una squadra trasformata. “Da tutti i punti di vista – conferma Lupia -. Siamo molto più sicuri, siamo anche leggermente più grintosi. Ci manca ancora qualcosina, ci mancano ancora i movimenti, un po’ di velocità, però ci sta, molto bene. Sono contento che siamo rimasti molti dell’anno scorso e questo, per me, è motivo di fiducia, sono molto contento, spero di proseguire per un po’ di anni con questo gruppo. È un obiettivo che mi pongo: rimanere per qualche anno con un bel gruppo, che sia sempre lo stesso, possibilmente”.

Il portiere analizza così l’incontro: “Una grande vittoria, i ragazzi sono stati straordinari, finalmente mi hanno regalato questa gioia, anche di non prendere gol, importante anche quello. Ringrazio Lupia che nel primo tempo ci ha messo due belle pezze al posto mio. I ragazzi sono stati veramente bravi ed è stato bravo anche il mister a darci l’input di attaccare e di andarli a prendere alti, quindi un’ottima partita”.

“Sicuramente Gianluca è il giocatore più bravo che abbiamo – spiega Lucchetti -, soltanto che le prime partite avevamo Antonio Lo Giodice, che ha fatto gol oggi, che non stava benissimo, quindi ha dovuto giocare da punta, l’altra partita era infortunato. Oggi nella sua posizione si è visto il giocatore che è. Io sono convinto che questa squadra ha dei mezzi sia tecnici che di personalità importanti; è logico che deve crescere, perché abbiamo tanti giocatori giovani, abbiamo un bel mix. Sono convinto che questa vittoria ci può dare morale, anche se dovessimo riniziare tra un mese e due mesi, è una vittoria importante per tutto“. Riguardo al mister, Lucchetti dice: “Travi è un grande mister, potrà diventare un allenatore a grandi livelli; non a questi livelli, che son buoni, ma può fare veramente bene. Questo risultato, anche a lui, può dare più fiducia e tranquillità di quelle che già aveva. Voglio concludere dicendo che anche quest’anno, se si ferma tutto, ho salvato il Cogoleto”.