Ancora una volta

Casello di Masone chiuso per frana, Valle Stura nuovamente quasi isolata

Stop alla viabilità anche in direzione nord per la frana di Gnocchetto

frana casello masone

Genova. Il casello di Masone, sulla A26, è stato chiuso preventivamente in entrata, a causa della frana che ancora incombe sulla rampa di accesso alla tratta autostradale.

La Valle Stura, quindi, si trova ancora una volta in una condizione di semi isolamento, avendo verso Genova come unico accesso la complicata strada del Turchino: essendo in regime di allerta arancione, infatti, la viabilità verso nord è interrotta per la frana di Gnocchetto, ancora non messe in sicurezza a quasi un anno dal primo distacco.

Di conseguenza le oltre 10 mila persone che abitano i comuni della valle vivranno le prossime ore in balia degli elementi, sempre più “distante” dal resto della Regione.

leggi anche
disagi viabilità valle stura
Ancora
Valle Stura e la frana ‘orfana’ che nessuno mette in sicurezza: lavori rinviati ad aprile
frana gnocchetto newyersey
Sempre peggio
Valle Stura, la provincia di Alessandria ‘sigilla’ la statale del Turchino: l’esasperazione dei cittadini
Protesta valle stura frana gnocchetto
Basta
Valle Stura, scatta la protesta dei cittadini: il presidio davanti ai new jersey che bloccano la strada
valle stura a26 degrado class action
Dalle parole ai fatti
Valle Stura, a gennaio la prima udienza della class action contro Autostrade per l’Italia