Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Campionati europei a Verbania: Veronica Germano e Francesco Lozza tra i vincitori

I portacolori del Club Sportivo Urania fanno parte degli equipaggi che hanno primeggiato

Genova. A Verbania un lago Maggiore in perfette condizioni è stato il teatro della decima rassegna europea di canottaggio a sedile fisso svoltasi ugualmente nonostante le inevitabili difficoltà causate dal Covid-19, dalle relative restrizioni e problematiche con fortissime limitazioni all’attività sportiva e remiera in diversi paesi europei.

L’evento è stato curato da Canottieri Pallanza e Canottieri Verbanese, guidate rispettivamente da Mauro Petoletti e Dario Sottocornola, con la collaborazione della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso e del Comitato Regionale Piemonte.

Formula nuova, con equipaggi per la prima volta doppiamente impegnati sia nel Gozzo che nella Jole su percorsi di lunghezza pari a 1.000 metri.

In campo femminile la vittoria dell’equipaggio FICSF 1 (Camilla Musetti-Pallanza, Veronica Germano-Urania, Barbara Barocci-Porto Ceresio, Sonia Porcelli-Germignaga, tim. Giulia Codemi-Taras), leader sia nella sfida a bordo delle Jole sia del Gozzo. Piazza d’onore per FICSF 3 (Ilaria Bavazzano-Urania, Daniela Illini-Porto Ceresio, Angelica Brescia-Palio di Taranto, Carlotta Foroni-Germignaga, tim. Elisa D’Agostino-Aldo Meda Cima) e bronzo per FICSF 2 (Viviana Graci-Urania, Greta Banfi-Germignaga, Matilde Brunati-Cerro, Giusy De Sanctis-Termoli, tim. Cesare Papini-Pallanza). Quarto posto per la rappresentativa della Cornovaglia.

Poco più di un secondo separa i due migliori equipaggi maschili al termine della competizione. Ad esultare, cosi, è FICSF 2 (Emanuele Ardizzoia-Verbanese, Roberto Pusinelli-Porto Ceresio, Francesco Lozza-Urania, Stefano Volontè-Aldo Meda Cima, tim. Emanuele Colombo-Sport Club Renese), con FICSF 1 (Edoardo Sottocornola-Verbanese, Lorenzo Barocci-Porto Ceresio, Dario Nicolini-Urania, Dario Botta-Aldo Meda Cima, tim. Maria Vittoria Gatto-LNI Taranto) al secondo posto e FICSF 3 (Maverick Di Giovanni-Verbanese, Fabio De Vito-Porto Ceresio, Ernesto Buoncuore-LNI Molfetta, Alessandro Petralia-LNI Chiavari e Lavagna, tim. Alessio Ferrante-Dario Schenone Foce) al terzo. Ancora quarta la Cornovaglia.

Alla cerimonia di premiazione, insieme al presidente federale Marco Mugnani, ai consiglieri Viviana Bruni, Roberto Moscatelli, Mina Pulpo, ed al segretario generale Francesco Maria Cianci, è intervenuta anche la sindaco Silvia Marchionini.