Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, la Lega Nazionale Dilettanti precisa: la Seconda Categoria non si ferma

L'unico campionato in forse è quello di Terza Categoria

Non si fa attendere la precisazione della Lega Nazionale Dilettanti, con riferimento al Dpcm del 18 ottobre, al fine di meglio sintetizzare alcuni aspetti e novità introdotti nello stesso.

Precisa quanto segue. Nell’articolo 1 comma 6 lettera e) è precisato che “sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra riconosciuti di interesse nazionale o regionale“.

Per quanto di competenza regionale ricadono in questa specificazione le seguenti manifestazioni:
Campionato di Eccellenza;
Campionato di Promozione;
Campionato di Prima Categoria;
Campionato di Seconda Categoria;
Campionato Regionale Under 19 Gironi di Eccellenza;
Campionato Regionale Under 19 Gironi di Secondo Livello;
Campionato di Eccellenza femminile;
Campionato Regionale Under 19 femminile;
Campionato Calcio a Cinque Serie C maschile;
Campionato Calcio a Cinque Serie C femminile;
Campionato Calcio a Cinque Under 19 maschile;
Coppa Italia Eccellenza;
Coppa Italia Promozione;
Coppa Liguria di Prima Categoria;
Coppa Liguria di Seconda Categoria;
Coppa Italia Eccellenza femminile;
Coppa Liguria Under 19 femminile;
Coppa Italia Calcio a Cinque Serie C maschile;
Coppa Italia Calcio a Cinque Serie C femminile;
Qualificazioni Under 17 maschili;
Qualificazioni Under 16 maschili;
Qualificazioni Under 15 maschili;
Qualificazioni Under 14 maschili;
Campionato Under 17 femminile;
Campionato Under 15 femminile:
Campionato Under 17 Calcio a Cinque maschile;
Campionato Under 15 Calcio a Cinque maschile.

Per quel che concerne la Terza Categoria e la rispettiva Coppa regione, sono in corso a livello nazionale approfondimenti finalizzati all’identificazione della stessa tra quelle di interesse regionale o provinciale, nel qual caso sarebbe preclusa la ripresa delle competizioni.

Si conferma che gli allenamenti sono consentiti a porte chiuse nel rispetto dei protocolli emanati dalla Figc.