Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Boom contagi a Genova: Bucci a confronto con Lamorgese sui nuovi divieti in arrivo

In corso la videoconferenza con il ministro dell'Interno e i sindaci metropolitani

Genova. È in corso la riunione con il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e i sindaci delle Città Metropolitane per un confronto sulle misure anti Covid prese dal governo e sui nuovi provvedimenti che i Comuni stanno vagliando.

Lo ha annunciato, con un post su Facebook, il sindaco Marco Bucci.

Bucci aveva anticipato ieri che ci sarebbe stato questo confonto, alla luce dell’imminente ordinanza sindacale su Genova che stabilirà la chiusura al pubblico dalle 21 alle 6 di quattro zone di Genova, in cui sarà vietato l’assembramento, la libera circolazione e la sosta.

Le vie e le piazze saranno comunicate entro oggi, ma le zone saranno quelle del centro storico, di Sampierdarena e Certosa dove già è stata applicata l’ordinanza del 15 ottobre. “Saranno possibili dei presidi di controllo intensivi in queste aree per monitorare gli accessi ma questi dettagli saranno definiti con il ministero dell’Interno – ha detto Bucci – ma non si tratterà di veri e propri posti di blocco in divisa”.