Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aurora in testa, Riese sprecona e rimontata risultati

Prima vittoria anche per la Caperanese

Terzo turno di campionato in Prima categoria Girone D, e primo ribaltone al vertice con il Casarza fermo. E allora la copertina se la prende l’Aurora che con la vittoria in trasferta sull’Arcola Garibaldina che permette agli arancioblù di salire, insieme al Ceparana, in vetta alla classifica. Gli spezzini passano anche in vantaggio su punizione al 20° grazie ad Arena, ma rischiano il pareggio con Bacigalupo, con  Stradini che chiude tutto. 

Nella ripresa l’Aurora spinge, ma è tutto chiuso. Sembra proprio una gara che non può finire diversamente, ma Conti di testa a 5’ dalla fine pareggia. Gli arancioblù a questo punto ci credono e spingono forte e al 95° Conte si infila fra le maglie spezzine e fulmina l’incolpevole Stradini.

Gioisce anche la Caperanese, anch’essa vittoriosa, anch’essa in trasferta. A Bolzano era la partita delle due deluse di questo avvio di campionato con i verdiblù che, però sembrano da subito avere una marcia in più. Vantaggio al 14° di Pane che svetta su corner e sblocca la gara. Spezzini che non reagiscono e allora al 33° Rizzo ancora con un colpo di testa manda al tappeto Moscoloni. Non è finita qui perché al 46° Pomo devia quanto basta col tacco un tiro di Assalino e sostanzialmente chiude la contesa. 

La ripresa vede la squadra di casa provare a rientrare in gioco ed effettivamente al 55° Bocchia di testa accorcia le distanze. Un calcio di rigore assegnato cinque minuti dopo ai bolanesi e trasformato da Chilosi spaventa i tigullini, che tuttavia al 68° riescono a trovare il quarto gol nuovamente di testa, ma firmato stavolta da Garrasi che chiude la contesa e consegna i tre punti ai verdiblù.

Infine pareggia la Riese che mantiene l’imbattibilità con il terzo risultato utile di fila. A Chiavari arriva il Ricco le Rondini. Biancocelesti che partono forte mettono pressione agli ospiti ed all’11° Cappelli anticipa tutti e infila su cross la porta di Brozzo. La risposta gialloblù è nel tiro che sfiora la traversa di Tedesco, ma sullo scadere del tempo Selva viene pescato in area e non sbaglia per il 2-0 Riese. Nel secondo tempo il Ricco la riapre su rigore dopo cinque minuti con Ferrari. Nel finale Tagliavia salva un paio di volte i suoi, ma non può nulla sul tiro di Fiocchi al 93° che si infila potente e precisa alle sue spalle.