Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta in arrivo, rimandata l’inaugurazione del nuovo ponte della ferrovia a Pegli

Il sovrappasso di via Martiri della Libertà è pronto ma non può ancora essere utilizzato in attesa del taglio del nastro ufficiale

Più informazioni su

Genova. Avrebbe dovuto essere pronto il 15 settembre ma ci sono stati alcuni ritardi nell’esecuzione dei lavori, tuttavia il quartiere di Pegli dovrà aspettare ancora qualche giorno per la riapertura del sovrappasso ferroviario tra piazza Ponchielli e via Martiri della Libertà.

A causa del maltempo previsto nel fine settimana, con la possibilità di un’allerta, l’apertura della strada è rinviata per permettere di poter svolgere l’inaugurazione tra lunedì o martedì. Così Rfi ha comunicato al comitato Monitoriamo Pegli per conto del Comune di Genova. Sono utilizzabili, al momento, soltanto i marciapiedi per il passaggio pedonale.

La notizia non è piaciuta ai cittadini: “Non è un collaudo, né una firma, ma è il meteo che dirà quando poter inaugurare e quindi aprire la strada. Davvero molto difficile comprendere ed accettare questa dinamica, legata alla mera forma, rispetto alla sostanza della riapertura di una strada pubblica”, si legge in un post su Facebook.

Il nuovo sovrappasso è stato varato il 26 marzo scorso, in pieno lockdown, ma successivamente sono stati portati avanti lavori sulla rete dei sottoservizi oltre alla ricostruzione del manto stradale e la realizzazione di nuovi marciapiedi, ringhiere e parapetti in base alle normative vigenti in materia. La passerella pedonale provvisoria sarà rimossa solo a fine novembre.