Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tiro con l’arco, successo per la gara interregionale 3D del Monte di Portofino

Oltre cinquanta partecipanti all'evento organizzato dagli Arcieri Tigullio

Portofino. Si è svolta nella giornata di domenica 6 settembre la prima edizione della gara interregionale 3D del Monte di Portofino che, nonostante il difficile periodo dominato dalle restrittive normative Covid, è stata premiata da una notevole affluenza di atleti provenienti da diverse regioni.

La società Arcieri Tigullio ha compiuto l’impegnativo compito di organizzare una delle pochissime competizioni sportive presenti nel calendario agonistico soddisfacendo sia le normative anti Covid che il difficile compito di non limitare l’accesso agli splendidi sentieri che si diramano nello spettacolare scenario del Parco del monte di Portofino.

La soluzione al difficile compito si è trovata grazie alla collaborazione con l’Ente Parco del monte di Portofino, l’amministrazione comunale di Santa Margherita Ligure e l’associazione Portofino Bike che ha messo a disposizione i tracciati normalmente utilizzati per il loro allenamento in modo di non limitare la fruizione dei sentieri pedonali da parte dei molti turisti che visitano il territorio del Parco.

Gli oltre cinquanta arcieri convenuti hanno potuto apprezzare lo splendido scenario offerto dal golfo del Tigullio che faceva da sfondo in ogni piazzola di tiro e hanno fatto i complimenti agli organizzatori.

Alla fine delle ventiquattro piazzole disseminate sul tracciato di gara, la classifica ha visto molti atleti tigullini occupare le prime posizioni delle rispettive categorie, segno che il prolungato periodo di lockdown non ha bloccato la possibilità di continuare gli allenamenti.

Tra gli altri classificati, si sono evidenziati Alessio Noceti, Michela Godano, Luana Bassi e Radojka Sirola, giunti rispettivamente al primo posto della categoria arco nudo over 21, arco compound under 21, al secondo posto della categoria arco istintivo over 21 femminile e al terzo posto della categoria arco nudo over 21 femminile.

Il presidente Marcello Aquilano ha ringraziato tutti gli arcieri che hanno partecipato superando le difficoltà dovute dagli adempimenti della normativa anti Covid e a tutti i soci che hanno organizzato la competizione che sicuramente sarà una ricorrente presenza nell’elenco delle numerose competizioni agonistiche allestite dagli Arcieri Tigullio.