Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tennis, la finale regionale del Gazzetta Challenge a Rapallo

Al Golf e Tennis, per il secondo anno consecutivo, è andato in scena l'atto conclusivo ligure

Più informazioni su

Rapallo. Gran successo al circolo Golf e Tennis di Rapallo dove, per il secondo anno consecutivo, è andata in scena la finale regionale Liguria del Gazzetta Challenge by Enel Fitpra sotto l’attenta guida dei coordinatori Giordano Francesco, Graziano Vittoria e Canessa Pieraldo.

Due giornate emozionanti e con grande partecipazione, quasi cento giocatori provenienti dalle quattro province liguri pronti a darsi battaglia sui campi in terra rossa per raggiungere il sogno delle finali nazionali.

La provincia di La Spezia l’ha fatta da padrona conquistando ben quattro titoli, tre dei quali nei doppi.

Il doppio maschile va alla coppia Dall’Aste/Aliboni (164 anni in due) che si confermano due grandi doppisti, mentre il doppio misto vede trionfare Vallesi/Vergassola del circolo Follo di Spezia.

Nel doppio femminile la spuntano Mazzuccato/Pietrelli.

Grande merito al coordinatore Canessa che in pochi mesi ha portato la provincia di La Spezia ai primi posti in Italia come numero di partecipanti.

Nei singolari femminili è invece Genova a portare a casa entrambi le competizioni con Marta Cosulich nel singolare open e Daniela Canella nel singolare limit 50. Cosulich bissa il successo dello scorso anno e si presenta per il secondo anno consecutivo alle finali nazionali.

Nel singolare maschile open lo spezzino (ma originario di Nardò) Claudio Caporale mostra un tennis fenomenale e conquista meritatamente il primo posto contro un pur bravo Christian Cinquepalmi di Sanremo.

Infine nel singolare maschile limit 50 il titolo va alla provincia di Savona: Alessandro Minetti supera in finale Riccardo Musetti.

Il torneo si è concluso con le premiazioni da parte del presidente del comitato Fit Liguria Andrea Fossati che sostiene con passione e entusiasmo il movimento Fitpra.

Un ringraziamento speciale al circolo Golf e Tennis Rapallo e al direttore Fabrizio Pagliettini che ha fatto di tutto per rendere l’evento speciale. L’appuntamento è al prossimo anno” dicono gli organizzatori.