Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampierdarena, minaccia di morte la compagna con un grosso coltello da cucina: arrestato

Il tutto davanti ai figli piccoli. Le violenze andavano avanti da un mese ma lei non aveva ancora trovato il coraggio di denunciarlo

Genova. Ubriaco già la mattina, al culmine di una lite, ha minacciato di morte la compagna di 30 anni, con un coltello con la lama lunga 27 cm.

Il tutto davanti ai figli. E’ successo in un appartamento di via Ardonio a Sampierdarena. Protagonista un equadoriano di 47 anni.

Sul posto è arrivato un equipaggio del radiomobile che lo ha arrestato per maltrattamenti in famiglia. La donna ha raccontato che le violenze andavano avanti da circa un mese anche se lei non aveva mai sporto denuncia

L’uomo è stato portato nel carcere di Marassi. La donna è stata informata della possibilità di rivolgersi ad un centro anti-violenza cittadino.