Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Ripuliamo il Bisagno dalla plastica”, l’appuntamento per togliere la spazzatura dal letto del torrente

Ritrovo domani ore 14 davanti alla Decathlon di Marassi

Genova. Un’idea nata dalla lo sconcerto di vedere il letto del torrente ridotto ad una discarica a cielo aperto: per questo motivo associazioni e volontari si sono dati appuntamento domani pomeriggio per ripulire il più possibile l’alveo del Bisagno dai rifiuti.

Rifiuti che sono emersi alla luce del sole dopo i recenti interventi di “deforestazione” delle piante infestanti che stagionalmente crescono nel letto del torrente: un vero mare di plastica che rischia di finire in mare alla prima piena degna di questo nome, continuando la lunga catena dell’inquinamento.

Una catena che i volontari domani tenteranno di spezzare, con tanta buona volontà, fatica ma grande spirito di sevizio. Sono tante le associazioni che si sono attivate, tra cui Leo club, Amici di pontecarrega, Croce Rossa, Moutain bike Sant’Eusebio, Associazione Triciclo, Genova clenears e Gau, insieme a Trash Team e al ‘Meteorologo Ignorante’, che hanno dato il via all’inziativa, supportati dal Municipio IV Media Val Bisagno. E poi tantissimi cittadini che hanno già dato la propria adesione e che domani di vedranno alle 14 davanti alla Decathlon di Marassi. Amiu ha supportato l’iniziativa fornendo ai volontari i sacchi e occupandosi dello smaltimento.