Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Morto il delfino Naù, ospite e protagonista dell’Acquario di Genova dal 2012

Aveva 19 anni, nei prossimi giorni sarà effettuata l'autopsia

Genova. “Con grande dispiacere l’Acquario di Genova annuncia che uno dei delfini, Naù, è morto nella giornata di oggi”. L’annuncio della struttura arriva attraverso una nota stampa diffusa in mattinata.

L’animale nato nel 2001 al Pala Blu di Gardaland e ospitato nelle vasche della struttura genovese dal 2012, nell’ultimo mese è stato sottoposto a cure veterinarie e monitorato costantemente h 24 potenziando il personale addetto. Il quadro clinico dell’animale nell’ultimo periodo si presentava complesso con presenza di calcoli renali, alterazioni comportamentali e alimentari affrontate con terapie mirate e regimi alimentari specifici condivisi anche con il network di colleghi veterinari nazionali ed internazionali. Nei prossimi giorni verrà effettuato l’esame post mortem dallo staff Medico Veterinario della struttura in collaborazione con gli enti ufficiali preposti, quali l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e i patologi dell’Università di Padova, per determinare la causa del decesso.

“Resta il profondo dolore di tutto lo staff, della direzione e di tutti i dipendenti dell’azienda per la perdita di un animale che, come tutti quelli ospitati, grandi o piccoli che siano, viene curato e accudito quotidianamente con grande professionalità e dedizione e che fa parte di una vera famiglia”.

Questi animali quando crescono nel loro habitat naturale vivono fino a 50 anni, mentre quelli che cresciuti in cattività non superano il ventesimo anno di vita. Come mai questa differenza? La cattività sembra influenzare lo stato di salute dei delfini perché vivono in uno stato tensione, che li porta a sviluppare più facilmente malattie talvolta letali.