Quantcast
Sindacato

Lavoro, stabilizzati i 52 precari storici delle agenzie regionali Alfa e Aliseo

"Le rivendicazioni negli anni sono state tante - ricordano dalla Cgil - iniziando dalle richieste di proroga dei loro contratti supportate dalla normativa nazionale favorevole"

Genova. Nella giornata di oggi 52 precari storici delle agenzie regionali Alfa (Agenzia Regionale per il lavoro, la formazione e accreditamento) e Aliseo (Agenzia ligure per gli studenti e l’orientamento) sono stati stabilizzati. La notizia è comunicata dalla Cgil.

Grazie all’art. 20 del Decreto legislativo 75/2017 si è concluso il percorso che consente a 52 lavoratrici e lavoratori di avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato “È il traguardo di un percorso lavorativo precario molto lungo perché la storia di questi lavoratori è almeno decennale” commentano il Segretario generale della Funzione Pubblica Cgil Liguria Nicola Dho e le due delegate sindacali di Alfa e Aliseo Federica Bologna e Elisabetta Musio.

Gli ormai ex precari sono i lavoratori che da anni prestano il loro servizio presso le ormai ex provincie di Genova, La Spezia, Savona ed Imperia, quelli di ex Arsuu e All. “Le rivendicazioni negli anni sono state tante” continuano i sindacalisti “Iniziando dalle richieste di proroga dei loro contratti supportate dalla normativa nazionale favorevole, per proseguire negli anni con tantissimi incontri e presidi in Consiglio regionale.

La costante contrattazione ha portato i lavoratori precari laddove erano destinati per tenacia ed esperienza più che decennale che è stata valorizzata dalla legge Madia, – e concludono – Con qualche rammarico per alcuni lavoratori rimasti fuori dal percorso, i precari stabilizzati finalmente festeggiano la conclusione di un cammino sudato, con la consapevolezza che la rivendicazione dei propri diritti, prima di tutto quello al lavoro, è sempre una giusta lotta”.

Più informazioni