Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’arcobaleno al contrario fotografato ad Arenzano: immortalato un raro arco circumzenitale

Un sorriso in cielo con i colori dell'iride

Più informazioni su

Arenzano. Un evento atmosferico molto raro. Lo ha fotografato ad Arenzano Elisa Baglietto ieri, 29 settembre, attorno alle 17.30.

Si tratta di un “arcobaleno al contrario”, che scientificamente viene chiamato arco circumzenitale.

Si tratta di una delle fotometeore (manifestazioni di natura ottica prodotte da riflessione, rifrazione diffrazione o interferenza della luce solare ad opera dell’acqua presente in atmosfera nelle sue varie forme di aggregazione) meno frequenti da osservare.

Un “sorriso” del cielo con colori brillanti che fa parte di una sottofamiglia di fotometeore detta degli aloni. Questi sono prodotti da rifrazioni e riflessione della luce da parte di cristalli di ghiaccio in sospensione, tipicamente contenuti nelle nubi alte (cirri) o nelle nebbie ghiacciate.

Nel caso dell’arco circumzenitale i cristalli di ghiaccio sono, in prevalenza, dei prismi a base esagonale, con facce larghe e pressoché parallele al suolo, con dimensioni verticali molto inferiori alle dimensioni orizzontali, dei piccoli dischetti . La luce colpisce la base del prisma con un angolo di incidenza molto piccolo e i raggi rifratti fuoriescono da una delle facce laterali del prisma, scomposti ovviamente nei colori dell’iride.