Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Angelo Baiardo vince 4-2 in amichevole, la Sestrese tessera Alehandro Mazzotta foto

Casarza Ligure partner dello Spezia. Per la Calvarese c'è Ivan Duò, al Priaruggia G.Mora arriva Luca Sciaccaluga

Genova. Ancora un nuovo arrivo per la Sestrese, che ha tesserato un attaccante leva 2003. Si tratta di Alehandro Mazzotta, nativo della Valle d’Aosta, ha da poco compiuto 17 anni. Cresciuto calcisticamente nella società aostana del Charvensod, ha poi militato nelle giovanili della Pro Vercelli, del Torino e nella scorsa stagione della Virtus Entella, società da cui arriva in prestito.

La Sestrese ringrazia la dirigenza della Virtus Entella per la fiducia dimostrata, a conferma degli ottimi rapporti tra le due società, forti di una partnership appena rinnovata con grande soddisfazione. Attaccante dotato di un gran tiro e ottima tecnica, Mazzotta si allena con la squadra già da inizio preparazione e nonostante la giovane età ha già impressionato per qualità tecniche e caratteriali.

In una partita amichevole, successo per 4 a 2 dell’Angelo Baiardo sul Ca De Rissi San Gottardo. Al 18° i biancorossoazzurri passano in vantaggio; cinque minuti dopo Briozzo la mette in mezzo per Ilardo che segna. Il Ca De Rissi riacciuffa il vantaggio su rigore al 30°. Nel secondo tempo il Baiardo entra con una verve differente; già al 2° minuto la palla finisce sull’esterno della rete a seguito di una bella azione. Al 7° assist di Battaglia per Oliviero che segna con un gran diagonale. I neroverdi si assicurano la partita con due gran gol: al 23° Battaglia, con un gran tiro dalla trequarti, porta il Baiardo sul 3-2. Alla mezz’ora del secondo tempo Incerti chiude la partita con una pregevole palla a giro.

Prima sgambata per lo Spezia di mister Italiano, impegnati ieri pomeriggio al Comunale di Follo. Partner dell’allenamento congiunto è stato il Casarza Ligure, club di Prima Categoria. Due tempi da trenta minuti e 13 reti per i bianchi, in gol con Bartolomei (2), Gyasi (2) Galabinov (7), Ramos e Matteo Ricci. Lavoro aerobico per Jacopo Sala, che non ha preso parte alla partita, così come Acampora e Gudjohnsen. In campo invece Zoet, nel primo tempo e Maggiore, di rientro dalla Nazionale, che ha preso parte alla seconda frazione di gioco.

In Prima Categoria, la Calvarese ha confermato il portiere Ivan Duò, classe 2000, proveniente dal Sestri Levante e già in biancorosso nella scorsa stagione.

In Terza Categoria, il Priaruggia G.Mora ha tesserato Luca Sciaccaluga. Portiere, leva 1999, arriva dalla Nuova Oregina.