Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Casellese si riorganizza e va avanti: “Cinquanta anni di attività a tutti i livelli non si svendono”

Definiti l'organigramma societario e lo staff tecnico. Ufficializzati altri due acquisti

Casella. L’Asd Casellese comunica che Giorgio Carrara, attaccante ex Bolzanetese ed Avosso, Marco Pirinu, con trascorsi in Serra Riccò, Rivarolese e Pro Recco, e Silvio Pusceddu, già in Ronchese, Mignanego e San Cipriano, verranno a portare valore aggiunto alla rosa giocatori 2020/2021.

Nel contempo è stata definita la struttura societaria: la presidenza è stata affidata a Paolo Mangroni, storico presidente del Club Sportivo Avosso, arrivato sotto la sua presidenza dalla Terza Categoria al campionato di Promozione, che è affiancato nel ruolo di direttore generale da Luca Torre, storico capitano della Casellese fino alla scorsa stagione, che ha smesso (forse) le scarpe bullonate per occuparsi di tutta la struttura dall’organizzazione societaria alla costruzione della rosa. A completare l’organigramma societario Matteo Poggi, vicepresidente, ed i dirigenti Paolo Poggi e Davide Pazzano.

Lo staff tecnico è composto da Mauro Cinacchio responsabile dell’area tecnica, Simone Melis, allenatore, Corrado Reghitto e Alessio Mervic che curano la preparazione dei portieri

“La ristrutturazione societaria nasce dal desiderio non solo di riscattare un’annata problematica, pur vissuta con ammirevole serenità e partecipazione da un gruppo di giocatori fantastico soprattutto dal lato umano, ma di dare vita ad una organizzazione efficiente ed efficace, capace di lavorare in prospettiva per riportare la Casellese ai livelli che le competono” spiegano i dirigenti della Casellese.

“A volte – proseguono – è emersa in valle la voce secondo la quale sia prossima e/o più o meno inevitabile la confluenza in altre realtà calcistiche di valle di maggiore categoria: la Casellese lavora in stretta collaborazione con l’amministrazione comunale, è aperta a qualsiasi forma di partnership con altre realtà: abbiamo ottimi rapporti con il Savignone Calcio, e una stretta forma di collaborazione con il Vallescrivia Calcio, collaborazione di cui siamo orgogliosi, e che è di stimolo e aiuto”.

“Tuttavia siamo estremamente gelosi della nostra identità: la Casellese ha partecipato al primo campionato nel 1972/73, con una squadra della categoria giovanissimi, ed ha proseguito la propria attività per quasi cinquanta anni, arrivando anche a disputare il campionato di eccellenza ligure. Anche se possono verificarsi occasionali problemi, cinquanta anni di attività a tutti i livelli non si svendono”.