Quantcast
Gesto

Il M5s restituisce 59mila euro di stipendi dei consiglieri regionali e li dona al Gaslini

All'interno del gruppo, al termine dei 5 anni di legislatura, erano rimasti solo Fabio Tosi e Andrea Melis

Genova. “Questa mattina, il Gruppo consiliare del MoVimento 5 Stelle ha disposto un bonifico per la restituzione dovuta dal taglio dei nostri stipendi: il beneficiario è l’Istituto Giannina Gaslini e la donazione è finalizzata all’acquisto di attrezzature sanitarie e al miglioramento dell’ospedale pediatrico. Il bonifico odierno ammonta a 59.096 euro”.

“Alla fine, quello che conta per davvero sono gli impegni presi e mantenuti: come sempre, sui nostri stipendi, noi del M5S “ci diamo un taglio” e cerchiamo di volta in volta di individuare iniziative utili per tutti i cittadini. Questa volta abbiamo scelto di sostenere l’ospedale pediatrico Gaslini, un’istituzione di tutti i liguri ma non solo, che da sempre si dedica e dà tanto ai nostri piccoli”.

“È giusto che ognuno dia come può un contributo e noi oggi facciamo questo, perché a loro, ai bambini, che sono il nostro futuro, dobbiamo garantire il meglio in ogni ambito della vita, partendo dalle cure”, fanno sapere i consiglieri uscenti e candidati alle Regionali 2020 Fabio Tosi e Andrea Melis.

Più informazioni