Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Genoa primavera debutta con un pareggio contro la Spal risultati

Il campionato primavera si è aperto: il Genoa pareggia in casa con la neopromossa Spal, soffrendo soprattutto nel secondo tempo. Buoni comunque i segnali

Genova. Debutto con pareggio per il Genoa nel campionato Primavera; contro la Spal la gara si è chiusa sul risultato di 1-1, dividendo quindi la posta in palio. Un punto al debutto per il nuovo campionato, quindi.

Dopo l’amichevole con il Molassana che ha chiuso la preparazione, sicuramente affrettata rispetto al consueto, il Genoa si è presentato al match con la neopromossa estense con una formazione ancora da testare, almeno in parte, con numerosi volti nuovi. Chiappino ha infatti schierato Agostino, De Angelis, Zaccone, Piccardo, Turchet, Dumbravanu, Kallon, Eyango, Estrella, Besaggio, Zielski. Dall’altra parte la squadre di Scurto, che ha mandato in campo Galeotti, Iskra, Yabre, Peda, Owolabi, Mamas, Semprini, Ellertsson, Horvath, Seck, Cuellar.

Se il Genoa è il primo a farsi avanti con Estrella, è la Spal a siglare il vantaggio: al 12′ corner nel mezzo dell’area rossoblù e stacco di Owolabi, che ribadisce in rete. Besaggio poco dopo avrebbe l’occasione del pari, ma non se ne fa nulla. La Spal, per nulla intimidita, prosegue a lanciarsi in avanti, sfiorando anche il raddoppio; la prima frazione di gioco si chiude quindi sul pari.

Il secondo tempo si apre immediatamente con il pareggio del Genoa: Ebongue e Kallon costruiscono una fitta trama di gioco, che consente a Estrella di finalizzare e siglare il gol dell’1-1. La gara da qui non si addormenta, tanto che l’estremo difensore rossoblù Agostino viene chiamato in causa in un paio di occasioni. È quindi soprattutto la Spal a fare la gara, premendo senza però ottenere nulla sul piano del risultato.