Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Civ Cairoli Strada Nuovissima riparte con un mercatino dedicato alla creatività il 19 settembre

Il Civ ospita il mercatino dell'Associazione Operatori del proprio ingegno

Genova. Creatività, fantasia, e arti manuali, in un mercatino. Così riparte il Civ “Cairoli Strada Nuovissima” che per sabato 19 settembre, nell’antica via pedonale del centro storico, propone un evento all’insegna dell’artigianato di qualità, in collaborazione con l’associazione Operatori del proprio Ingegno di Genova.

Una quindicina di bancarelle ad animare l’antica Strada Nuovissima, dalle ore 9 alle 19,30, ospiti del Consorzio di via. Nel rispetto dei protocolli Covid i soci proporranno sotto i gazebo i propri articoli, tutti rigorosamente fatti a mano da loro stessi.

In questo ultimo sabato estivo si svolge, così, il primo di quattro eventi con cui la colorata collettività si impegna a favore della ripartenza. Seguiranno, come già nel 2019: uno specialissimo “Fuori Museo, durante i Rolli Days del 10 e 11 ottobre; un ulteriore appuntamento sabato 21 novembre; e, in occasione del Natale, “Christmas Cairol’s”, nel weekend del 19 e 20 dicembre.

L’iniziativa è tesa a far conoscere alla città questa particolare associazione di promozione sociale nata nel 2019, di cui fanno parte artigiani e Opi, ovvero “operatori del proprio ingegno”, che si avvalgono dell’ospitalità concessa dal Civ, recentemente costituitosi dal notaio come consorzio “Cairoli Strada Nuovissima”.

L’associazione genovese è nata con lo scopo di condividere e diffondere la passione per la creatività. Non solo. L’intento è quello di collaborare con enti e istituzioni al fine di valorizzare la creatività associata alla lavorazione manuale, anche attraverso il saggio dal vivo delle molteplici tecniche di lavorazione di materiali antichi e moderni, permettendo a chiunque di avvicinarsi e apprezzare questo fantastico mondo.

Sui banchi, creazioni artistiche, cose per la casa, complementi di arredo, bijoux, saponi naturali, elementi in tessuto, lavorazioni in vetro, metallo, legno, resine, stoffa, ceramica, creta.