Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gender games, il dibattito della comunità arcobaleno è un quiz per i candidati alle regionali

Venerdì in piazza Don Gallo alle 18e30 gli sfidanti saranno Anna Pettene (lista Massardo), Ferruccio Sansa (Sansa presidente) e Alice Salvatore (ilBuonsenso)

Genova. Venerdì 11 settembre in piazza Don Gallo, nel centro storico, dalle ore 18.30 il coordinamento Liguria Rainbow ha organizzato un appuntamento elettorale tutto particolare con tre dei candidati al centro. Si tratta di un’edizione speciale dei cosiddetti Gender Games, format già noto all’associazione.

“Un evento imprevisto e gioiosamente diverso”, dicono dagli organizzatori. “Pronti/e, Toti-VIA!” è un confronto politico in veste di gioco, un’occasione importante rivolta alla cittadinanza e alle forze politiche coinvolte per poter discutere finalmente di diritti LGBT+. Una modalità insolita, non conforme, perché si fa politica seria anche dentro una cornice fuori dai rituali”.

A sfidarsi saranno tre candidati dell’opposizione all’attuale governatore di centrodestra: Anna Pettene (in rappresentanza di Aristide Massardo), Alice Salvatore (IlBuonsenso) e Ferruccio Sansa, candidato per centrosinistra e M5s.

“Sarà una vera e propria sfida, dove a ogni giro di domande (con risposte a tempo) una giuria di attiviste e attivisti LGBT+ si pronuncerà a favore della risposta migliore; un grande tabellone segnapunti consentirà al pubblico di seguire l’avanzamento del dibattito”, dicono dal coordinamento.

Sarà possibile per il pubblico presentare domande che verranno raccolte per iscritto al fine di ottimizzare i tempi e gestire al meglio il distanziamento fisico.

Gli interventi saranno moderati da Marco Fiorello e Ilaria Gibelli del Coordinamento Liguria Rainbow.