Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Dal 10 al 18 ottobre arriva Flight, la prima mostra internazionale del cinema di Genova

I titoli in cartellone sono vere e proprie chicche per gli appassionati, il festival si svolgerà tra 6 sale, un auditorium e una galleria d'arte

Genova. Il cinema come forma artistica. A questo concetto sarà dedicato Flight – Ia mostra internazionale del Cinema che Genova ospita dal 10 al 18 ottobre. Fondata dall’associazione culturale 28 Dicembre e da Acec, avrà luogo con proiezioni in sei diverse sale cittadine (Cinema Cappuccini, Club Amici del Cinema, Cineclub Fritz Lang, Cineclub Nickelodeon, Cinema San Siro, Nuovo Cinema Palmaro) e nell’auditorium del centro culturale francese di via Garibaldi. Le proiezioni per la sezione Video Art del Festival, nonché di alcuni lavori sperimentali, avranno invece luogo presso la Fotogalleria Incantations, nell’antico ghetto ebraico genovese.

Insomma un grande evento – qui il link del sito ufficiale – che investirà capillarmente la città in un momento tutt’altro che semplice per i grandi eventi, e in particolare per il mondo dei cinema.

Ecco alcuni dei film in programma nelle varie sezioni:
ANDREJ TARKOVSKIJ, il cinema come preghiera
MAELSTROM, di Misja Pekel
SONG FOR DEAF EAR, Hisham Bizri
ALL-AROUND JUNIOR MALE, Lindsay McIntyre
OUT OF THE GARDENS, di Quimu Casalprim
LAZZARO, di Paolo Pisoni
12 CM DI TACCO, Fabio Giovinazzo
L’ANIMA NEL VENTRE, Fabio Giovinazzo
BUSSANA RESILIENT/ART IN RUINS, Leonard Sommer

Il Grand Prix del Festival, dedicato a Eadweard Muybridge (Grand Prix Pigeon Flying, Plate 755, 2500€), sarà attribuito al miglior film indipendentemente da genere, durata e provenienza.

La mostra in progetto è promossa da un comitato del quale fanno parte Massimo Bacigalupo, docente universitario e filmmaker, Camillo Bassi, scrittore, Anna Costantini docente e storica dell’arte, Valentina Damiani, esercente cinema, Giuliano Galletta, giornalista, Giancarlo Giraud, esercente cinema e presidente ACEC Liguria, Philip Groening, regista tedesco, vincitore del Premio Speciale della Giuria al Festival di Venezia e membro dell’European Film Academy, Gregorio Paonessa, produttore cinematografico (VivoFilm-Roma), Sandro Ricaldone, critico d’arte, Andrea Rocco, consulente industria audiovisiva, Carla Sibilla, manager, Svitlana Zinovieva, produttrice e direttore della fotografia (Inspiration Films-Kiev), Pierre Padovani (critico d’arte), Silvio Soldini (regista).