Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Covid, Viale (Lega): “Nuovi centri ambulatoriali a supporto dei casi sospetti tra i bambini”

"Istituito un canale di comunicazione diretta tra ipresidi e Alisa per il confronto sulla gestione dei casi nelle scuole"

Genova. “Da oggi Voltri, nella Casa della Salute, ha un nuovo ambulatorio dedicato ai bambini che necessitano di tampone per sospetto Covid, questa è la prima estensione del servizio, attivato nei giorni scorsi, dal Sistema Sanitario partendo dalla collaborazione con il Gaslini.

Da lunedì 21 settembre saranno operativi ulteriori due ambulatori in via Agnese a Sampierdarena, si sta lavorando per aprirne poi un terzo in alta Valpolcevera dal 5 ottobre.

Asl3 sta confrontandosi con i pediatri di famiglia per avviare in sinergia, sempre nei primi giorni di ottobre, un ambulatorio in cui, oltre ai tamponi, potranno essere effettuate visite per i bambini sintomatici.

Per quanto riguarda la Vallestura si è pensato alla attivazione di un ambulatorio mobile e la prossima settimana potremo definirne il raggio d’azione.

Queste sono le azioni dell’Asl3 genovese per ampliare il servizio tamponi dedicato ai bambini e alla salute dei cittadini”.

L’assessore alla sanità e vice presidente della Regione Liguria, Sonia Viale, questa mattina ha poi incontrato i Presidi degli Istituti Scolastici insieme al Commissario di ALISA Walter Locatelli per un confronto sulla situazione scuola e bambini: “La gestione delle scuole in questa fase è un argomento molto delicato, in continua evoluzione per quanto riguarda l’aspetto sanitario, la chiarezza e la condivisione delle informazioni è fondamentale.
Per aiutare i presidi nella gestione del rientro a scuola, Alisa ha messo a disposizione un indirizzo mail dedicato che permetterà di ricevere risposte dirette su quesiti sanitari e gestionali o le corrette interpretazioni delle indicazioni date, come ad esempio l’utilizzo di certificazioni mediche e autocertificazioni”.