Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corrieri, le aziende scelgono di trattare ma la Gls no: è sciopero a Bolzaneto

Gls non ha risposto alla piattaforma rivendicata proposta unitariamente dai sindacati. Protesta anche a Carasco

Più informazioni su

Genova. È iniziato alle 7 di questa mattina, e proseguirà per tutta la giornata, lo sciopero regionale con presidio dei corrieri Gls nelle sedi di Genova Bolzaneto (Via Madonna della Guardia), Carasco e Imperia. La notizia è comunicata da Cgil, Cisl e Uil.

Gls non ha infatti risposto, unica azienda fra quelle contattate, alla piattaforma rivendicata proposta unitariamente dai sindacati durante l’incontro del 24 settembre.

Lo sciopero previsto per oggi per tutti i corrieri è stato ritirato, tranne per i lavoratori Gls.

Per quanto riguarda il settore, il 12 ottobre ci sarà un nuovo incontro con le aziende che hanno accettato di trattare (AMAZON – BRT – SDA – FERCAM – TNT/FEDEX – DHL – SUSA)

“Fiduciosi di arrivare a ottenere le richieste da noi avanzate, frutto dell’assemblea di
tutti i delegati dei driver – continuano i sindacati – non abbasseremo l’attenzione su questa importante partita, in attesa del prossimo incontro e dei prossimi sviluppi”.