Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus nei reparti del San Martino: nessun nuovo positivo, ma mancano ancora 2 tamponi

Restano sospesi i ricoveri in oncologia 1 e nella clinica di medicina interna al decimo piano del Monoblocco

Genova. Nessuna nuova positività al coronavirus tra gli operatori dell’ospedale San Martino sottoposti a tampone dopo gli ultimi casi in oncologia 1 e all’11esimo piano del monoblocco dove uno specializzando e un’infermiera sono risultati contagiati dopo aver accusato sintomi. Lo comunica la direzione dell’ente specificando che dal 17 agosto, quando è iniziata la campagna di monitoraggio a tappeto dei dipendenti, sono stati effettuati complessivamente 2.805 tamponi.

Per quanto riguarda i pazienti ad oggi sono 3 quelli che, entrati in un reparto con un tampone negativo eseguito in pronto soccorso, sono poi risultati positivi a un secondo tampone eseguito nel corso del ricovero per la comparsa di sintomi, o per un controllo di sicurezza prima delle dimissioni. Due sono stati trasferiti nel reparto di malattie infettive del San Martino e la terza, asintomatica ed in dimissione, è stata trasferita al reparto di malattie infettive di Savona dove la paziente risiede.

Stamani sono arrivati i risultati dell’ultima tornata di tamponi, riferita alla clinica di medicina interna diretta dal professor Montecucco (mancano ancora 2 test in processazione). Per cui la situazione aggiornata prevede:

–  11° piano Monoblocco, Clinica di Gastroenterologia + Clinica di Chirurgia Generale 1 + Chirurgia Generale: 51 operatori testati, nessuna positività
– Padiglione 15 ex IST, Oncologia Medica 1: 51 operatori testati, nessuna positività
– 10° piano Monoblocco, Clinica di Medicina Interna 1: 30 operatori testati, nessuna positività. 2 i test qui ancora da processare.

I temi di attesa dei referti sono stati tutti tra le 12 e le 24 ore. A distanza di 7 giorni dal primo tampone effettuato, la medicina del lavoro provvederà a una nuova tornata di test.

Rimane in vigore intanto la sospensione temporanea dei ricoveri programmati e di quelli in arrivo dal pronto soccorso nel reparto di Oncologia Medica 1 e per la clinica di Medicina interna 1 al 10° piano lato Ponente del Monoblocco, per positività riscontrata in un paziente. Nei suddetti reparti, oltre che nella clinica di Gastroenterologia e nelle due chirurgie all’11° piano del Monoblocco, sono temporaneamente sospese le visite ai ricoverati, fino alle risultanze del secondo tampone effettuato a distanza di 7 giorni dal primo.