Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, in Liguria 84 nuovi positivi: più della metà dei contagi arriva da Genova

Superato il cluster spezzino: 46 tamponi arrivano dalla Asl 3, solo 31 dalla Asl 5. Registrati altri tre decessi a Sarzana

Più informazioni su

Genova. Sono 84 le persone positive al coronavirus rilevate in Liguria nelle ultime ventiquattro ore in base a 2.049 tamponi. A rilevarlo è il bollettino quotidiano sull’emergenza emesso dalla Regione. Cala leggermente il numero degli ospedalizzati mentre si registrano altri tre decessi (alcuni già segnalati ieri ma non inseriti nel conteggio ufficiale), tutti nello Spezzino.

Più della metà dei nuovi contagi arriva dal territorio della Asl 3 genovese (la città metropolitana escluso il Tigullio e il relativo entroterra), come si evince dal dettaglio qui di seguito:

Imperia (Asl 1): 4
1 contatto di caso confermato
3 attività di screening

Savona (Asl 2): 3
1 contatto caso confermato
2 attività di screening

Genova (Asl 3): 46
32 contatto caso confermato
1 rientro da estero
13 attività screening

La Spezia (Asl 5): 31
21 contatto caso confermato
10 attività screening

Si precisa che la specificazione del territorio non è riferita alla residenza delle persone bensì alla sede dei laboratori dove è stato refertato il tampone.

La maggior parte degli attualmente positivi (che in tutto sono 2.774, cioè 62 in più di ieri nonostante i 20 guariti con doppio tampone negativo) è residente in provincia di Genova (1.115), subito seguita da quella della Spezia (1.006). A questi numeri contribuisce il nuovo cluster di contagio individuato in un centro di accoglienza per migranti di Genova.

Gli ospedalizzati sono 151 in tutta la Liguria (5 in meno di ieri), di cui 15 in terapia intensiva. La maggior parte sono nello Spezzino (79) mentre in tutto sono 49 a Genova (19 al San Martino di cui 7 in terapia intensiva, 21 al Galliera, 7 al Gaslini, 2 al Villa Scassi).

Si registrano tre nuovi decessi, tutte persone residenti alla Spezia e ricoverate all’ospedale di Sarzana: una 96enne deceduta il 18 settembre, una 90enne e una 83enne decedute oggi.

I soggetti in sorveglianza attiva sono 2.059 in tutta la Liguria, di cui 663 nel Genovesato, 174 nel Tigullio, 825 nello Spezzino.