Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, chiuso un ristorante sushi a Genova: un dipendente trovato positivo

Toti: "Non desta preoccupazione perché il locale aveva effettuato con accuratezza il tracciamento di personale e clientela". A Savona uno dei cluster era partito da un altro sushi

Più informazioni su

Genova. Un ristorante specializzato in sushi nel centro di Genova è stato chiuso temporaneamente perché uno dei dipendenti è stato trovato positivo al Covid e ricoverato perché sintomatico. La notizia è stata confermata dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti durante il punto stampa di questa sera in sala Trasparenza.

Si tratta del ristorante Sushi-Si di via XX Settembre, uno dei più noti locali di questo tipo, anche per la sua collocazione al quarto piano del palazzo che affaccia su piazza De Ferrari. All’ingresso del ristorante si trova un cartello con scritto che il locale è chiuso fino a venerdì.

“Il ristorante al momento è chiuso – ha detto Toti – ma la situazione non desta particolare preoccupazione, a quanto ci risulta le procedure di screening del personale sono in corso e anche le procedure di registrazione dei clienti sono state effettuate con particolare accuratezza”. Questo significa che, avendo i gestori del locale preso nomi e cognomi degli avventori come da prassi, sarà più semplice, eventualmente, entrare in contatto con loro per effettuare i dovuti test sanitari. Ma non è detto che sia necessario.

Generica

Ecco perché. L’indagine epidemiologica da parte di Asl 3 è in corso. Si è proceduto a identificare il personale. Gli ispettori dell’igiene alimenti, fanno sapere dall’azienda sanitaria locale, hanno riscontrato un rispetto rigoroso delle normative legate alla gestione di cibo, ambienti e strumentazioni. Solo se si dovessero registrare altri positivi tra i dipendenti scatterebbe la fase di tracciamento anche dei clienti.

Nelle scorse settimane, a Savona, proprio da un ristorante di sushi era partito uno dei primi cluster estivi. Si era trattato, in quel caso, del ristorante Best Sushi da dove erano partite decine di nuovi contagi.

A Genova, in base all’ultimo bollettino di Alisa, nelle ultime 24 ore si sono registrati 26 casi, di cui 13 contatti di caso confermato, 1 da accesso in ospedale, 2 di rientro da un viaggio all’estero e 10 da attività di screening.