Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coppa Italia di Eccellenza: parità tra Busalla e Ligorna, cade il Campomorone fotogallery

Il Rivasamba ferma il Rapallo Rivarolese, la Sestrese perde tra le mura amiche

Genova. In questa stagione che sta vivendo un inizio decisamente travagliato, prosegue la Coppa Italia di Eccellenza.

Oggi si sono giocate sei partite della terza giornata; due gli incontri rinviati. Salta il fattore campo: ben quattro le vittorie esterne, due i pareggi.

Nel girone 1, grande passo avanti verso la qualificazione per il Finale. La formazione allenata da Buttu si è imposta per 2 a 1 sul terreno dell’Ospedaletti. Mattatore dell’incontro il neo acquisto Fabbri, autore di una doppietta. Sul finire dell’incontro i locali hanno accorciato le distanze con Schillaci.
Dopo due sconfitte, il Pietra Ligure ha compiuto un passo avanti notevole, mostrando di essere sulla strada giusta. La squadra di mister Pisano ha fatto suoi i 3 punti al Riva, infliggendo la prima sconfitta stagionale all’Albenga. L’incontro è stato deciso da un gol di Battuello al 62°.

Savonesi protagoniste nel girone 2: sia Cairese che Varazze hanno centrato la prima vittoria della stagione. I gialloblù si sono imposti sul campo del temuto Campomorone Sant’Olcese per 2 a 1, andando a segno con Tamburello e Pastorino. Tra le due reti, si annota un rigore parato da Canciani a Saviozzi. Nel finale di gara i biancoblù hanno riaperto la partita con una rete di Curabba, ma i valbormidesi sono riusciti a condurre in porto il successo.
Dopo un primo tempo a reti inviolate, con due gol nella ripresa il Varazze è riuscito a portare via l’intera posta da Borzoli, battendo la Sestrese. La squadra condotta da Berogno è andata a bersaglio con Guerrieri dal dischetto e Aiello. Il discorso qualificazione è apertissimo; solamente i verdestellati ne sono fuori.

Nel girone 3, nonostante fosse fermo per il rinvio della sua partita, l’Athletic Club Albaro ha mantenuto la vetta. Il Ligorna, deciso a riscattarsi dalla sconfitta a tavolino, non è andato oltre il pareggio sul campo del Busalla. Il risultato finale, 2-2, è frutto di quattro reti segnate tutte nel primo tempo: Chiarabini e D’Agostino hanno portato per due volte in vantaggio gli ospiti; Ferrando e Compagnone (nella foto) su rigore sono i marcatori con cui la compagine guidata da Cannistrà ha per due volte agguantato il pari.

Grazie ad una rete di Zunino, il Rapallo Rivarolese ha condotto a lungo sul terreno del Rivasamba, Ma nel finale di gara i calafati hanno realizzato il gol del pari con Tuvo. I bianconeri restano in vetta, ma complici i numerosi rinvii la classifica del girone 4 è ancora tutta da definire.

Girone 1
oggi ore 18 al Riva di Albenga: Albenga – Pietra Ligure 0-1
oggi ore 18 al Marengo di Diano Marina: Ospedaletti – Finale 1-2

Classifica: Finale 6, Albenga 3, Ospedaletti 3, Pietra Ligure 3

Girone 2
oggi ore 18 al Begato 9 di Genova: Campomorone Sant’Olcese – Cairese 1-2
oggi ore 18 al Piccardo di Genova Borzoli: Sestrese – Varazze Don Bosco 0-2

Classifica: Cairese 4, Campomorone Sant’Olcese 4, Genova Calcio 4, Varazze Don Bosco 4, Sestrese 0

Girone 3
rinviata Athletic Club Albaro – Molassana Boero
oggi ore 18 al Comunale di Busalla: Busalla – Ligorna 2-2

Classifica: Athletic Club Albaro 6, Ligorna 4, Busalla 2, Angelo Baiardo 1, Molassana Boero 0

Girone 4
rinviata Cadimare – Fezzanese
oggi ore 18 all’Andersen di Sestri Levante: Rivasamba – Rapallo Rivarolese 1-1

Classifica: Rapallo Rivarolese 4, Rivasamba 1, Cadimare 0, Fezzanese 0, Canaletto Sepor 0

Il prossimo turno si disputerà mercoledì 14 ottobre.