Quantcast
Vico mele

Centro storico, fermato per un controllo sullo spaccio morde la mano di un carabiniere: arrestato

I carabinieri erano stati chiamati dai residenti che segnalavano la presenza di spacciatori sotto casa

carabinieri pattuglione  centro storico decoro alcol controlli vicoli

Genova. Un 20enne originario della Nuova Guinea è stato arrestato l’altra notte per resistenza dai carabinieri del radiomobile.

I militari erano intervenuti per un controllo dopo le segnalazioni da parte dei residenti di sconosciuti intenti a spacciare.

Il giovane secondo quanto riportato dai militari avrebbe da subito mostrato un atteggiamento violento, sia durante la fase dell’identificazione che durante il foto-segnalamento, arrivando a mordere la mano ad un militare e spintonandone un altro.

Il 20enne è stato portato nel carcere di Marassi.

Più informazioni