Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bonus Covid al personale sanitario, Toti: “Sarà in busta paga entro settembre”

Il presidente uscente incolpa il governo: "Le scelte dell'esecutivo ci hanno impedito di pagare nel mese di agosto il contributo straordinario al personale sanitario già deliberato dalla giunta"

Genova. “Le scelte del governo ci hanno impedito di pagare nel mese di agosto il contributo straordinario al personale sanitario già deliberato dalla giunta regionale. Come è noto, è stata necessaria una legge che il consiglio ha approvato alla fine di luglio”.

Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ribatte all’opposizione e in particolare al consigliere Pd Giovanni Lunardon che ha pubblicato sui social la busta paga di agosto di un infermierie della Asl senza la voce relativa al “premio” Covid.

Il Pd, così come i sindacati, sottolineano che i ritardi non sono legati alla tardiva approvazione della legge – altre regioni hanno agito con tempistiche più celeri – ma alla mancata definizione delle fasce dei bonus tra le varie Asl e gli stessi sindacati.

“Ho convocato per domani i direttori generali delle Asl e darò indicazioni precise affinché nella prossima settimana si facciano tutti gli accordi sindacali aziendali necessari all’erogazione del premio entro la busta paga di settembre e, auspicabilmente, con una busta paga straordinaria, da emettere non appena conclusi gli accordi stessi, senza attendere la scadenza di fine mese”, conclude Toti.