Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amichevoli, mercato e allenamenti per l’Entella che si prepara alla nuova Serie B

Nuovo acquisto per i biancocelesti che non sembrano ancora essere sazi sul mercato

Si avvicina l’inizio del campionato di Serie B e l’Entella continua la sua preparazione con la prima amichevole, giocata a Ronzone, che ha visto i biancocelesti superare di stretta misura la Virtus Verona grazie alla rete messa a segno da De Col. Prima sgambata che ha visto Tedino provare schemi e posizioni anche grazie alla formula basata su tre tempi. Intanto continua alacremente il lavoro della squadra mercato chiavarese con l’arrivo in Liguria di Markus Pavic, terzino destro austriaco, ma di origini slave classe 1995, che arriva in prestito dall’Istra, squadra croata che lo aveva acquisito dal Sochaux.

 La società di Antonio Gozzi non sembra aver finito qui le proprie operazioni di mercato, visto che pare sulle tracce di Sergio Suciu, centrocampista che ha disputato  l’ultimo campionato a Venezia collezionando 14 presenze. A supportare le indiscrezioni ci sarebbe un rapporto speciale fra il mediano e Bruno Tedino che ha allenato Suciu a Pordenone nell’annata della finale playoff di Lega Pro.

Prima tegola intanto per mister Tedino che per i prossimi impegni non avrà Koutsoupas, il quale ha riportato la frattura del setto nasale in uno scontro fortuito di gioco durante gli allenamenti. In questa settimana la Virtus si è spostata a Chiavari dove resterà fino a sabato quando sarà di scena a Bologna per l’amichevole contro i rossoblù di Siniša Mihajlović. 

Infine la Virtus ha annunciato di avere accolto l’Asd Rupinaro Sport nel sistema di affiliazione biancoceleste che consentirà ai tecnici della giovane società di poter aver un canale privilegiato con il mondo Entella e contatti diretti con gli omologhi di Chiavari.