Quantcast
Coc

Allerta arancione a Genova: tutte le disposizioni su chiusure, mezzi pubblici e parcheggi

Dalla serata previsti temporali forti, accessi della metropolitana chiusi a Brignole

Genova. Allerta meteo gialla dalle 20 e arancione da mezzanotte su Genova e scattano le misure stabilite dal Coc che si è riunito questo pomeriggio al Matitone.

È stato istituito il presidio territoriale, il controllo e il monitoraggio dei rivi comunali. In allerta arancione sono previste 26 pattuglie della polizia locale e almeno 11 squadre dei volontari di protezione civile in costante collegamento con la sala operativa della Protezione civile comunale, aperta per tutta la durata dell’allerta. Le pattuglie e le squadre sono pronte a dare l’allarme e a prevedere le azioni di messa in sicurezza.

In ragione dell’evoluzione dell’evento meteorologico in corso, il Coc potrà assumere – grazie all’attività di costante monitoraggio sul campo – ulteriori decisioni specifiche, anche su specifiche aree municipali – volte a preservare la pubblica incolumità. Le direzioni del Comune di Genova, i Municipi e le Aziende (Aster, Amiu e Amt) hanno attivato i piani di emergenza previsti per lo stato di allerta meteo arancione.

È presente un mezzo autospurgo di Amiu fisso in via Ferri a Fegino e quattro sono a disposizione sul territorio per pronto intervento. Aster ha predisposto tre squadre di operai attive e tre in reperibilità.

Per quanto riguarda la metropolitana, resteranno chiusi fino a cessata allerta arancione i due accessi della stazione metro di Brignole di via Canevari, gli ascensori all’interno della stazione metro zona Canevari e gli ascensori da piazza Raggi a corso Montegrappa. La stazione metro di Brignole sarà accessibile da piazza Raggi (Borgo Incrociati) e da piazza Verdi (sottopasso di ponente tra Brignole e piazza Raggi); per tutta la durata dell’allerta arancione l’uscita obbligatoria sarà in piazza Raggi.

Per tutta la durata dell’allerta meteo arancione gli ascensori del sottopasso della stazione ferroviaria di Sestri Ponente, in via Puccini, e l’ascensore di Quezzi restano chiusi.

Parcheggi. Tutti i possessori di tagliandi Blu Area A, B, C, R e T, esclusivamente nei casi in cui tali zone siano state opzionate come prima scelta (es. AL – CF – CG ecc.), hanno diritto a parcheggiare gratuitamente in tutte le zone Blu Area, a partire da 3 ore prima della decorrenza dell’allerta e fino alle ore 12 del giorno successivo della cessata allerta.

Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione. Tutte le ordinanze e le norme di autoprotezione sono disponibili sul sito www.comune.genova.it.

leggi anche
  • Maltempo
    Meteo, allerta arancione su Genova e Liguria: arrivano pioggia e temporali forti
  • Maltempo
    Allerta arancione, tempesta su Genova: allagamenti, chiusure e tromba d’aria sul Ponente
  • Gravi disagi
    Autostrade, il nubifragio smuove la frana sulla A26: chiusa (e riaperta) l’entrata di Masone