Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Genova i dehors di bar e ristoranti saranno gratis fino al prossimo giugno

Prorogate le agevolazioni per gli ampiamenti o i nuovi spazi richiesti per la ripresa dopo il lockdown

Più informazioni su

Genova. Validità fino a giugno 2021 della gratuità per l’estensione e le nuove installazioni di dehors di bar e ristoranti e sospensione pagamento degli esistenti in attesa della revisione completa delle procedure per dehors stabili.

Lo ha deliberato la giunta nella seduta odierna, su proposta dell’assessorato al commercio e assessorato al bilancio, prolungando la validità della misura decisa in primavera dall’amministrazione comunale a favore di imprese, soggetti economici e commerciali.

La misura, si legge nella nota del Comune “ha l’intento di coniugare al meglio le attività commerciali con la necessità di ottemperare alle norme sanitarie per il contenimento del contagio Covid-19, migliorando l’organizzazione degli spazi nel rispetto delle distanze di sicurezza”.

Genova è stata pioniera, a livello nazionale, dell’iniziativa che consente la gratuità per l’estensione e le nuove installazioni di dehors. Ciò ha permesso di utilizzare oltre 15 mila metri quadrati di suolo pubblico, incontrando il favore sia dei commercianti che dei cittadini. Sono state infatti oltre 1000 le richieste di nuovi spazi da parte dei locali, con una copertura attuale del 95 per cento.

Con la delibera approvata l’assessorato al Commercio ha il mandato per realizzare uno studio, assieme alle associazioni di categoria, che consenta di snellire le procedure di concessione occupazione suolo pubblico per la realizzazione di dehors stabili. Gli obiettivi sono, appunto, accorciare i tempi di rilascio, rendere più smart le modalità di richiesta e diminuire l’impatto economico.