Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Viabilità, il weekend da bollino rosso inizia in coda, anche un incidente sulla A26

Sul sito di Autostrade le informazioni in tempo reale parlano di code "a tratti", i problemi maggiori tra Masone e Pra' e tra Genova e Recco

Più informazioni su

Genova. Anche un incidente, poco prima delle 9, sulla A26 tra Ovada e Masone in direzione sud a rendere ulteriormente complicata la situazione del traffico sulla rete autostradale ligure in questo weekend da “bollino rosso”. Le direttrici tra le regioni del Nord e le riviere sono considerate a rischio ingorgo dalla polizia stradale e, oltre ai disagi legati alle chiusure notturne, già dall’alba di oggi si sono verificate lunghe code.

Code a tratti. Lunghi, però. Sul sito di Autostrade per l’Italia si trova – negli avvisi del traffico sulla mappa – l’indicazione “code a tratti”. Espressione che in situazioni normali si riferisce alla coda a “fisarmonica” ma gli utenti in auto, bloccati, riportano di condizioni da coda ferma in più tratti. Ecco dove.

Sulla A12 segnalate code a tratti tra il bivio con l’A7 e Recco in direzione Livorno; sulla A10 coda tra il bivio con l’A26 e Arenzano; sull’A26, coda di tra Ovada e Masone per lavori, in direzione di Genova.

Per non restare bloccati in orario serale ecco il programma delle chiusure per lavori nelle notti del fine settimana tra venerdì 31 luglio e domenica 2 agosto

“Sono ancora presenti alcuni by-pass fissi che consentono il flusso di veicoli, escludendo così la possibilità di chiusura diurna delle tratte che resteranno ancora interessate, fino ai primi giorni di agosto, da cantieri di manutenzione sulle gallerie, dove sono stati identificati prevalentemente difetti costruttivi – scrive Aspi – Gli stessi verranno progressivamente rimossi, fino al termine delle attività di cantiere, al momento stimato per l’8 agosto”.

Si ricorda che sono chiuse, in modalità continuativa:
-sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pegli, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Savona; -sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pra’, in entrata verso Genova.

Si segnala che nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 agosto, non è prevista alcuna chiusura in area ligure.

Nella notte tra venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto:
A7 Serravalle-Genova
-chiusura, con orario 22:00-6:00, della stazione di Vignole Borbera in entrata verso Milano. In alternativa, si consiglia di utilizzare la stazione di Serravalle Scrivia;
-chiusura, con orario 22:00-6:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante e Genova ovest, verso Genova. In alternativa, chi da Milano è diretto verso Genova, potrà uscire alla stazione di Genova Bolzaneto, oppure proseguire per essere obbligatoriamente deviato in A12, dove uscire alla stazione di Genova Nervi. A chi proviene da Livorno ed è diretto a Genova, si consiglia di uscire alla stazione di Genova Nervi.

A12 Genova-Sestri Levante
-chiusura, con orario 22:00-6:00, della stazione di Genova est, in entrata e in uscita, verso e da entrambe le direzioni. In alternativa si consiglia di utilizzare:
la barriera di Genova ovest, in entrata verso Milano e Livorno;
la stazione di Genova Nervi, in uscita a chi proviene da Livorno ed è diretto verso Genova.

A26 Genova Voltri-Gravellona Toce
-chiusura, con orario 2:00-6:00, del tratto compreso tra Ovada e l’allacciamento con la A10 Genova-Savona, verso Genova. In alternativa, chi da Alessandria è diretto verso Genova, potrà uscire alla stazione di Ovada ed immettersi sulla SP456 del Turchino, da cui proseguire verso il capoluogo ligure. Si segnala che, sulla SP456 del Turchino, vige una limitazione alla circolazione per i mezzi con massa superiore alle 7,5 tonnellate, dal km 78+765 al km 104+302. Pertanto, ai mezzi pesanti si consiglia di proseguire lungo la Diramazione Predosa-Bettole, da cui immettersi in A7 Serravalle-Genova, in direzione Genova, dove uscire alla stazione di Genova Bolzaneto e raggiungere il capoluogo ligure attraverso la viabilità ordinaria.

Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 agosto:
A7 Serravalle-Genova
-chiusura, con orario 22:00-6:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante e Genova ovest, verso Genova. In alternativa, chi da Milano è diretto verso Genova, potrà uscire alla stazione di Genova Bolzaneto, oppure proseguire per essere obbligatoriamente deviato in A12, dove uscire alla stazione di Genova est. Ai mezzi leggeri, provenienti da Livorno e diretti a Genova, si consiglia di uscire alla stazione di Genova est; per i mezzi pesanti il consiglio è di uscire stazione di Genova Nervi;
-chiusura, con orario 22:00-6:00, della stazione di Genova Bolzaneto, in uscita per chi proviene da Genova. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione di Genova est.

A10 Genova-Savona
-chiusura, con orario 00:00-4:00, del tratto compreso tra Genova Aeroporto e Genova Pra’, verso Savona. In alternativa si consiglia di utilizzare la viabilità ordinaria ed entrare in A10 alla stazione di Genova Pra’.

A26 Genova Voltri-Gravellona Toce
-chiusura, con orario 00:00-4:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A10 Genova-Savona e Ovada, verso Alessandria/Gravellona Toce. In alternativa, chi da Genova è diretto verso Alessandria/Gravellona, dopo aver percorso la SP456 del Turchino, potrà entrare in A26 alla stazione di Ovada. Si segnala che, sulla SP456 del Turchino, vige una limitazione alla circolazione per i mezzi con massa superiore alle 7,5 tonnellate, dal km 78+765 al km 104+302. Pertanto, ai mezzi pesanti diretti in A26 verso Alessandria, si consiglia di immettersi in A7 alla barriera di Genova ovest, in direzione Milano e di proseguire ulla Diramazione Predosa-Bettole da cui procedere in A26, in direzione Alessandria.