Sul posto

Viabilità e allerta meteo, in Valle Stura la statale del Turchino resterà aperta verso Ovada

La frana di Gnocchetto sarà presidiata dai volontari di Protezione Civile

Frana gnocchetto

Genova. La statale del Turchino resterà aperta per tutta la giornata di domani, durante l’allerta meteo per temporali, grazie al presidio dei volontari di protezione civile.

Come è noto, infatti, presso località Gnocchetto, tra Rossiglione e Ovada, insiste la frana considerata ancora attiva, che incombe sulla statale 456 e che obbliga alla chiusura della strada in caso di condizioni meteo avverse e potenzialmente pericolose, come durante le allerte meteo.

Una situazione che nei mesi scorsi ha creato non pochi disagi per i ventimila residenti della vallata, “assediati” anche dai cantieri autostradali. Non domani, però: il presidio di Protezione Civile, che sarà sul posto per tutta la durata dell’allerta, vigilerà sulla frana, permettendo la circolazione, salvo movimenti franosi.

leggi anche
Frana casello Masone
Almeno quello
Inferno autostrade in valle Stura, così le ambulanze potranno bypassare la frana sulla A26
Frana gnocchetto
Pausa
Valle Stura, c’è l’allerta ma non piove, riaperta la provinciale del Turchino fino alle 13
cantieri autostrade
Attenzione
Valle Stura isolata questa notte con A26 e provinciale del Turchino chiuse per ispezioni e allerta
Generica
Urgenza?
Valle Stura, il pronto soccorso più vicino è il Villa Scassi: oltre un’ora per le emergenze