Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante, piazza intitolata al partigiano Aldo Valerio ‘Riccio’ foto

Aveva preso parte alla Resistenza nella VI Zona operativa ligure, combattendo per la liberazione della città

Sestri Levanti. Ha avuto luogo nella mattina di oggi, martedì 11 agosto, la cerimonia di l’intitolazione al comandante partigiano Aldo Vallerio “Riccio” della piazzetta adiacente a via Salvi.

La decisione, presa dall’Amministrazione Comunale in condivisione con la sezione locale dell’ANPI, prosegue il percorso di preservazione della memoria del passato cittadino e delle figure che tanto hanno fatto per la libertà dell’Italia e del nostro territorio.

Aldo Vallerio, Medaglia d’Argento al Valor Militare, nacque a Sestri Levante nel 1923, dove è anche deceduto, il 10 ottobre 1986. Con il nome di battaglia “Riccio” aveva preso parte alla Resistenza nella VI Zona operativa ligure. Comandante della Brigata “Zelasco” della Divisione garibaldina “Coduri”, Aldo Vallerio, oltre ad aver liberato Sestri Levante, per il contributo dato alla lotta contro i nazifascisti, nel dopoguerra ha ricevuto la medaglia al valore. Per anni, oltre che amministratore comunale a Sestri e a Lavagna, è stato dirigente provinciale dell’ANPI. Nel 1984 Aldo Vallerio aveva pubblicato un “diario della guerriglia partigiana sull’Appennino e sul mare”, dal titolo “Ne valeva la pena?” . Nel 2009, al comandante “Riccio” è stata intitolata una sala del Palazzo comunale di Sestri Levante.