Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sbalzato in mare dal catamarano, 44enne genovese muore annegato in Sardegna

Sarebbe rimasto impigliato col gancio del trapezio, finendo tra due canoe

Più informazioni su

Palau. E’ rimasto impigliato in un catamarano e per diversi minuti è rimasto sott’acqua senza poter respirare. E’ morto così, annegato nelle acque di Palau in Sardegna dove si trovava in vacanza, il 44enne genovese Giuseppe Spanò. La tragedia si è consumata ieri in Gallura, nel Nord dell’isola.

Secondo quanto ricostruito l’uomo si trovava a bordo di un hobie cat, un’imbarcazione lunga 10 piedi, insieme al proprietario del mezzo. Per cause ancora da accertare Spanò, complice forse un onda che lo ha sbalzato, sarebbe caduto in mare restando agganciato alla cima che lega il trampolino e finendo tra due canoe.

Quando sono arrivati i soccorsi per l’uomo non c’era già più nulla da fare. La morte è sopraggiunta per annegamento. Spanò era un esperto di mare e conoscitore di catamarani e gommoni.