Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ruba un cellulare nella movida e fa a botte con la vittima: arrestato dalla polizia locale

Più informazioni su

Genova. Dopo aver sentito le urla, hanno visto due cittadini stranieri impegnati in una colluttazione per scoprire che uno dei due aveva rubato il cellulare all’altro.
E’ successo stanotte in via dei Giustiani, zona di ‘competenza’ della polizia locale nel nuovo sistema di rotazione dei controlli.

Il racconto della rapina è stato confermato da una coppia di giovani italiani. Il rapinatore è un algerino venticinquenne (pluripregiudicato anche per reati contro la persona, irregolare sul territorio nazionale) che ha sottratto il telefono dalla tasca dell’altro uomo, che però se ne è accorto e ha cercato di riprenderlo.

Ne è nata, appunto, una colluttazione nel corso della quale l’algerino ha gettato il telefono per terra, danneggiandolo e nel corso della quale ha riportato escoriazioni al collo e lo strappo della maglietta che indossava.

Ferita anche la vittima che ha riportato ferite agli avambracci. Entrambi hanno rifiutato le cure mediche.
Il rapinatore è stato arrestato in flagranza dalla polizia locale che lo ha anche denunciato per l’irregolare presenza sul territorio.