Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rivarolo, arrestato l’uomo che ha speronato l’auto della polizia

Era uscito dal carcere per buona condotta ottenendo l'affidamento in prova, fino all'episodio di venerdì

Più informazioni su

Genova. E’ stato arrestato l’uomo che il 21 agosto in via delle Tofane aveva speronato un’auto della polizia.

Si tratta di un 36enne genovese che in seguito a quell’episodio era stato denunciato per resistenza: a bordo di un motociclo e senza patente, per sfuggire all’alt imposto dai poliziotti aveva speronato la volante.

Era poi scappato a piedi ma perdendo il portafogli dove custodiva i documenti grazie gli agenti lo avevano immediatamente identificato.

Dagli accertamenti dei poliziotti è emerso che il 36enne era stato condannato nel 2018 a scontare 3 anni e 5 mesi di carcere per reati contro il patrimonio.

Grazie alla buona condotta, nel 2019 aveva però ottenuto l’affidamento in prova ai servizi sociali con obbligo di permanenza nel proprio domicilio dalle 22 alle 6.

I poliziotti del commissariato di Cornigliano hanno richiesto e ottenuto l’aggravamento della pena a seguito del reato commesso lo scorso venerdì e lo hanno ricondotto al carcere di Marassi dove sconterà la pena residua.