Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, bando da 150 mila euro per le società sportive dilettantistiche

Domande per contributi fino al 28 agosto

Liguria. Emanato dal Coni Liguria un bando per l’assegnazione straordinaria di contributi alle associazioni e società sportive dilettantistiche grazie allo stanziamento di 150mila euro deliberato dalla giunta regionale.

Le risorse erano state destinate a eventi sportivi che poi non si sono realizzati a causa dell’emergenza Covid.

Grazie alla collaborazione tra Coni e assessorato allo sport di Regione Liguria è stato deciso di destinarle sempre al mondo dello Sport in un‘altra forma, in modo da sostenere non gli eventi ma direttamente le società sportive che svolgono attività giovanili e promozionali.

A seguito di una convenzione siglata con il Coni, Regione Liguria ha reso possibile l’apertura di un nuovo bando per destinare 1.000 euro alle società. Il Coni aveva già emanato un precedente bando (per il quale aveva stanziato 68mila euro) e con cui era riuscito a soddisfare 68 istanze presentate da associazioni e società sportive dilettantistiche, a fronte di molte altre richieste che non avevano potuto invece essere accolte per insufficienza di fondi.

Il nuovo bando, aperto grazie al contributo di Regione Liguria, permetterà di soddisfare altre 150 domande e quindi di triplicare il totale di quelle soddisfatte.

Le nuove domande devono pervenire al Coni Liguria entro il 28 agosto e, a partire dal 7 settembre, sarà disponibile la graduatoria di assegnazione.