Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali Liguria, incontro fuori programma tra Sansa e Conte in un bar a Sampierdarena

In via Paolo Reti, vis a vis di più di un'ora tra il candidato del fronte giallorosso e il premier

Genova. Un incontro di quasi un’ora “sotto il ponte, in un bar qualunque, perché volevamo essere in un posto normale, e sotto il ponte”. E’ lo stesso Ferruccio Sansa, candidato di Pd e M5s a confermare il vis a vis avuto dopo la cerimonia di commemorazione delle vittime di ponte Morandi con il presidente del consiglio Giuseppe Conte.

Sansa e Conte hanno parlato a lungo, durante un incontro “non previsto” all’interno di un locale di via Paolo Reti, a Sampierdarena, poche centinaia di metri a sud di dove si trovava il Morandi. Diversi cittadini si sono avvicinati al premier.

Per il presidente del consiglio quindi un fuori programma da “campagna elettorale”. D’altronde la Liguria è l’unica regione dove si sta portando avanti una coalizione che ricalca quella del governo “giallorosso”.

Sull’incontro fuori programma arriva l’attacco della lista Toti: “Il premier Conte, arrivato a Genova con il volo di Stato, dopo aver partecipato alla commemorazione delle vittime del Ponte Morandi indovinate chi ha incontrato in un bar di Sampierdarena? Il candidato Sansa! Proprio lui. A casa nostra questa si chiama campagna elettorale – si legge nella nota – Ma sicuramente per i purissimi non sarà così. Noi invece la troviamo una vergogna e una assoluta mancanza di rispetto verso questa giornata, in cui la campagna elettorale non doveva entrare. Conte chieda scusa!”.