Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali Liguria, giochi quasi fatti in casa Pd: 7 i sindaci in corsa

Pandolfo e Villa tenteranno il salto da Tursi a via Fieschi. In ballo ancora due nomi

Più informazioni su

Genova. Quasi chiuse le liste del PD in vista delle elezioni regionali del 20 settembre.. A mancare sono soltanto due nomi: ancora una candidata donna per la circoscrizione di Genova e un candidato sulla Spezia. Per il resto il giochi sono praticamente fatti.

Liste chiuse per Imperia e Savona. A Imperia saranno candidati l’ex sindaco di Ventimiglia Enrico Iaculano, Andrea Garnero, Elena Annina e Claudia Regina.

A Savona i candidati sono il consigliere regionale uscente Mauro Righello, il sindaco di Bergeggi Roberto Arboscello, il sindaco di Cisano sul Neva, Massimo Niero, Ilaria Pietropaolo (Articolo Uno) e la vicesegretaria regionale Alessandra Gemelli.

Per La Spezia saranno in lista Pier Aldo Canessa (Articolo Uno), Francesca Castagna, Davide Natale e Fabrizia Pecunia, sindaco di Riomaggiore. Manca un ultimo nome ma si dovrebbe trattare anche in questo caso di un sindaco: in ballo ci sono Alessandro Silvestri, sindaco di Luni, e Ilario Agata, sindaco di Levanto.

A Genova oltre agli attuali consiglieri regionali Giovanni Lunardon, Luca Garibaldi (Tigullio) e Pippo Rossetti che arriverebbe se eletto al terzo mandato grazie a un deroga del partito, tenteranno il salto da Tursi a via Fieschi gli attuali consiglieri comunali Alberto Pandolfo e Claudio Villa. Diversi i sindaci in campo nella circoscrizione di Genova. Si tratta del sindaco di Rossiglione Katia Piccardo, il sindaco di Arenzano Luigi Gambino e quello di Sant’Olcese Armando Sanna.

Per il Tigullio dopo la decisione della sindaca di Sestri levante Valentina Ghio di non candidarli la scelta è caduta su Francesca Ferrera, commerciante di Rapallo, anche per dare un segnale a un settore particolarmente colpito dalla crisi. Gli altri candidati in corsa sono Patrizia Avagnina (Articolo Uno), Viola Boero, l’ex direttore sanitario del Gaslini Silvio Del Buono (Articolo Uno), Elena Putti, Angelica Radicchi e Maria Luisa Biorci, ex sindaco del comune di Arenzano. Manca appunto ancora una donna a chiudere la lista della circoscrizione ma è questione di pochi giorni.

L’assemblea regionale del partito dovrebbe ratificare le lista lunedì 17 agosto e nei giorni successivi ci sarà la presentazione ufficiale dei candidati.