Quantcast
In corsa

Regionali, la Lega punta al primato in Liguria: “Diamo un segnale per mandare a casa il Governo”

Presentate le liste con i 30 candidati consiglieri, all'evento anche il sindaco Bucci: "Importante essere allineati con la Regione"

Genova. “Questo non è solo un voto per confermare il buon governo di Toti, ma anche un voto politico per dare un avviso di sfratto a un governo abusivo e a un premier che ha cambiato bandiera e ha messo in ginocchio il Paese. Da qui è partita la crescita della Lega a livello nazionale e vogliamo continuare su questa strada”. Il segretario regionale Edoardo Rixi ha le idee chiare: l’obiettivo è dare un forte segnale politico a Roma. Ma ancora prima vincere con ampio scarto e diventare il primo partito in Liguria, sottraendo lo scettro al Partito Democratico (prendendo come riferimento le elezioni del 2015).

Con questi presupposti oggi il Carroccio ha presentato ufficialmente le proprie liste per le elezioni regionali. Nomi già noti perché già depositati, 16 uomini e 14 donne tra cui un’assessore e molti consiglieri della maggioranza che sostiene Marco Bucci a Genova. E infatti, come previsto, c’era anche il sindaco in piazza De Ferrari per la conferenza stampa e le foto di rito: “Non direi che sono uno sponsor della Lega – taglia corto – voglio solo confermare il supporto a tutti quelli che sostengono la nostra visione di città. E lo faccio con tutti, lo farei anche col centrosinistra se qualcuno ci sostenesse”.

Quattro i capilista dei collegi provinciali: Franco Senarega, capogruppo uscente in Consiglio regionale, per il collegio di Genova; Gianmarco Medusei, assessore alla Sicurezza del Comune di La Spezia, nel collegio di Spezia; Stefano Mai, assessore uscente all’Agricoltura di Regione Liguria, per il collegio di Savona; Alessandro Piana, presidente uscente del Consiglio regionale, nel collegio di Imperia.

“Abbiamo liste molto competitive – commenta Rixi – con tanti amministratori locali, fra sindaci, consiglieri e assessori comunali e regionali, che conoscono bene il loro territorio. L’obiettivo è consolidare la Lega come primo partito in Liguria. La volta scorsa siamo finiti improvvisamente in testa alla classifica, ora non possiamo aspettare mesi, per questo abbiamo scelto gente che avesse già capacità organizzative per governare da subito”.

Nel collegio di Genova, candidata la vicepresidente uscente di Regione Liguria, Sonia Viale, e tanti consiglieri comunali del Comune: Federico Bertorello, Francesca Corso e Lorella Fontana, cui si aggiungono l’assessore alle Politiche sociali, Francesca Fassio, e il presidente del Consiglio comunale, Alessio Piana. Dai Municipi, il presidente del Centro Est, Andrea Carratù, l’assessore al Bilancio del Levante, Sonia Paglialunga, e dallo stesso, il consigliere Elisabetta Marinelli. Dall’area metropolitana, candidati il consigliere comunale di Chiavari, Sandro Garibaldi, il consigliere comunale di Cogoleto, Francesco Biamonti, e il consigliere della Città Metropolitana, Claudio Garbarino. Ancora, Vanessa Boggiano, operatrice turistica di Sestri Levante, e Ilaria Murmura, avvocato di Arenzano.

All’evento non poteva mancare il candidato presidente Giovanni Toti che rifiuta l’idea dei derby interni alla coalizione: “La nostra non è la corsa a chi è più alto di un centimetro tra noi – spiega – ma a staccare il nostro avversario che sarebbe un pericoloso passo indietro per questa regione. La corsa è quella di un centrodestra unito, largo inclusivo, capace anche di attrarre forze che fino a ieri non facevano parte della nostra coalizione”. E però Rixi ribadisce che la Lega deve essere “l’asse portante del centrodestra. Abbiamo garantito numeri, voti e una visione molto legata ai cittadini, anche quelli dei comuni più piccoli”.

Così come non è un mistero che tante simpatie a Marco Bucci siano sempre arrivate dall’ambiente leghista. Lui si limita a osservare che “i nostri risultati non si sarebbero potuti ottenere se non avessimo avuto un allineamento con la Regione. Se avessimo dovuto litigare come hanno fatto diverse amministrazioni in precedenza, anche se erano della stessa parte, vi garantisco che non avremmo raggiunto gli stessi risultati. Quindi vi invito a votare per mantenere questo allineamento”.

TUTTI I CANDIDATI DELLA LEGA IN LIGURIA

Collegio di Genova

Franco Senarega, 51 anni, consigliere regionale e capogruppo uscente in Regione Liguria, consigliere comunale delegato alla Sicurezza del Comune di Recco, consigliere delegato alla Viabilità della Città metropolitana di Genova, artigiano.
Sonia Viale, 53 anni, vicepresidente e assessore uscente alla Sanità e alle Politiche sociali di Regione Liguria, avvocato.
Federico Bertorello, 39 anni, coniugato, una figlia, consigliere comunale delegato agli Affari Legali del Comune di Genova, avvocato giuslavorista.
Francesco Biamonti, 60 anni, un figlio, consigliere comunale di Cogoleto e candidato Sindaco a Cogoleto nel 2016, rivenditore generi di monopolio.
Vanessa Boggiano, 44 anni, coniugata, 2 figli, operatrice turistica.
Andrea Carratù, 47 anni, coniugato, una figlia, presidente Municipio Centro Est, piccolo imprenditore.
Francesca Corso, 28 anni, consigliere comunale di Genova, impiegata.
Francesca Fassio, 55 anni, coniugata, assessore alle Politiche sociali del Comune di Genova.
Lorella Fontana, 60 anni, coniugata, 2 figlie, consigliere comunale e capogruppo nel Comune di Genova, funzionario pubblico.
Claudio Garbarino, 53 anni, coniugato, 2 figli, consigliere delegato ai Trasporti della Città Metropolitana di Genova, impresario edile.
Sandro Garibaldi, 54 anni, coniugato, 2 figli, vice Sindaco di Chiavari dal 2013 al 2017, consigliere comunale di Chiavari, titolare di una società di impianti elettrici e di sicurezza.
Natale Gatto, 75 anni, coniugato, un figlio, Sindaco di Isola del Cantone, Ufficiale Aeronautica, Dirigente Ministero Del Lavoro, consigliere di Amministrazione SPIM SpA, consigliere di Amministrazione Fondazione Ansaldo.
Elisabetta Marinelli, 56 anni, coniugata, 2 figli, consigliere del Municipio Levante, collaboratore professionale sanitario infermiere.
Ilaria Murmura, 45 anni, una figlia, avvocato.
Sonia Paglialunga, 44 anni, coniugata, 2 figli, assessore al Bilancio del Municipio Levante, consulente del lavoro.
Alessio Piana, 44 anni, coniugato, presidente del Consiglio comunale di Genova e del Consiglio delle Autonomie Locali della Liguria, impiegato.

Collegio di Savona:

Stefano Mai, 50 anni, coniugato, 2 figli, assessore uscente all’Agricoltura di Regione Liguria. Già sindaco di Zuccarello e consigliere provinciale di Savona.
Brunello Brunetto, 64 anni, coniugato, 2 figli, medico, direttore anestesia, rianimazione e dipartimento emergenza urgenza ASL2 Savona.
Maria Maione, 46 anni, referente cittadina Lega Savona, commerciante.
Roberto Sasso del Verme, 48 anni, coniugato, 2 figli, sindaco di Laigueglia, agente immobiliare.
Maria Zunato, 65 anni, assessore allo Sviluppo economico e al Personale del Comune di Savona.

Collegio di Imperia:

Alessandro Piana, 48 anni, coniugato, un figlio, presidente uscente del Consiglio regionale, imprenditore.
Monica Gatti, 50 anni, coniugata, una figlia, consigliere comunale e capogruppo nel Comune di Imperia, commercialista.
Marco Medlin, 65 anni, coniugato, una figlia, geometra.
Mabel Riolfo, 51 anni, una figlia, assessore ai Servizi sociali del Comune di Ventimiglia, avvocato.

Collegio di Spezia:

Gianmarco Medusei, 42 anni, coniugato, 4 figli, assessore alla Sicurezza del Comune di La Spezia, ufficiale medico specialista in otorinolaringoiatria.
Lorenzo Brogi, 38 anni, coniugato, 2 figli, assessore al Commercio del Comune di La Spezia, responsabile riscossione coattiva di I.C.A srl.
Luigina Cademarchi, 54 anni, coniugata, assessore alle Politiche sociali del Comune di Varese Ligure, commerciante.
Costantino Eretta, 44 anni, coniugato, 2 figli, vicesindaco e assessore alle Politiche sociali, del Comune di Sarzana, dirigente medico in chirurgia generale Ospedale San Bartolomeo di Sarzana.
Giulia Giorgi, 25 anni, assessore alle Politiche sociali del Comune di La Spezia, collaboratrice.

leggi anche
  • Elenco ufficiale
    Regionali, anche Sonia Viale tra i candidati della Lega a Genova, 4 tentano il salto da Tursi
  • Le interviste
    Regionali Liguria, inaugurato il point ‘condiviso’ dei candidati della Lega Carratù e Fassio