Quantcast
Dopo la chiusura

Recco, presidio di Fratelli d’Italia contro i disagi creati da Aspi

Recco. Presidio questa mattina di una delegazione di Fratelli d’Italia presso il casello di Recco per manifestare contro l’ennesimo disagio creato da Autostrade per l’Italia nel Golfo Paradiso e nel Tigullio.

L’europarlamentare Carlo Fidanza, il commissario regionale Matteo Rosso, i sedici candidati alle regionali ed il sindaco della città rivierasca Carlo Gandolfo hanno presidiato il casello per dire “Stop ai disagi autostradali che danneggiano la Liguria”.

E’ stata un’altra tappa della visita in Liguria di Fidanza che ieri si trovava nel ponente: “Il tema che ha tenuto banco e spiccava tra le principali preoccupazioni dei colleghi liguri, è stato quello della scuola. Ciò denota grande attenzione per un settore fondamentale per la crescita del paese”.