Quantcast
Dalla finestra

Pegli, i ladri gli entrano in casa mentre dorme ma il furto non va a segno

Svegliato da alcuni rumori, ha chiuso la finestra aperta e poi l'ha trovata nuovamente aperta

Genova. E’ stato svegliato da alcuni rumori nell’appartamento e si è così accorto che i ladri erano entrati senza però riuscire a rubare nulla. E’ successo poco fuori da Pegli, in una casa isolata dal centro abitato.

L’uomo, che ha chiamato i carabinieri, ha raccontato di essere stato svegliato intorno alle tre da alcuni rumori. Ha visto una finestra aperta e convinto di averla dimenticata così l’ha chiusa. Dopo un’ora e mezza si è svegliato di nuovo e ha trovato la stessa finestra di nuovo aperta: questa volta ha notato che nella parte esterna dell’intelaiatura c’era un perno conficcato.

I militari hanno scoperto che i ladri avevano fatto un foro nel telaio dell’infisso con un trapano a mano e dentro avevano infilato un filo di ferro piegato per potere aprire la maniglia. Indagini in corso per risalire agli autori e per capire se vi siano stati altri colpi simili in zona.

Più informazioni