Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Obiettivi centrati: Park in finale, TC Santa Margherita Ligure promosso

Le due formazioni del TC Genova 1893 hanno ottenuto la permanenza nella massima serie

Genova. Quattro su quattro. Impegnate tra ieri ed oggi, le formazioni genovesi hanno tutte centrato i rispettivi traguardi. Il Park è approdato alla finale di Serie A1 maschile; le due formazioni del TC Genova hanno ottenuto la permanenza nella massima categoria; il TC Santa Margherita è stato promosso.

Nella corsa tricolore il Park Tennis Genova ha già staccato il pass per la finalissima di giovedì 13 agosto a Todi. Il 5-1 ottenuto nella trasferta di Crema aveva già fortemente ipotecato la semifinale ed in terra ligure sono bastati i primi due singolari ai padroni di casa per garantirsi un posto nella sfida/scudetto: Alessandro Giannessi ha sconfitto per 64 61 Riccardo Sinicropi e Lorenzo Musetti ha completato l’opera imponendosi per 63 61 su Samuel Vincent Ruggeri in un match tra giovanissimi. In finale i gialloblù affronteranno Forte dei Marmi.

Park Tennis Genova – TC Crema 6-0 (all’andata 5-1)
Giannessi (G) b. Sinicropi (C) 64 61
Musetti (G) b. Vincent Ruggeri (C) 63 61
Gli ultimi due singolari e i due doppi a liguri per ritiro

Il presidente Paolo Givri commenta: “Abbiamo ottenuto un grandissimo risultato, un obiettivo che inseguivamo dal 2016. Andiamo a Todi per vincere, con una squadra affiatata e in palla. Siamo felici di aver regalato una bella gioia ai nostri soci. Un successo ottenuto grazie agli sforzi di molti ragazzi cresciuti nel nostro settore giovanile, siamo orgogliosi di questo!“.

Per quanto riguarda il discorso playout, al TC Genova 1893, forte del 5-1 dell’andata, sono bastati i primi due singolari sui campi di casa, con le vittorie di Federico Arnaboldi e Matteo Arnaldi, per archiviare la pratica salvezza contro il Ct Maglie.

TC Genova 1893 – CT Maglie 2-4 (all’andata 5-1)
F.Arnaboldi (G) b. Garzelli (M) 61 61
Arnaldi (G) b. Crepaldi (M) 75 26 12-10
Bagnolini (M) b. Lagasio (G) 64 61
Sels Jelle (M) b. A.Arnaboldi (G) rit.
Doppi ai pugliesi per rinuncia

Nei playout femminili nessuna sorpresa nelle gare di ritorno. Il TC Genova 1893, dopo il successo in trasferta per 3-1 sul Lumezzane nella gara d’andata la settimana scorsa, ha chiuso il discorso e centrato la salvezza dopo i due primi singolari grazie a Martina Caregaro (60 61 a Georgia Brescia) ed a Lucia Bronzetti (63 64 a Chiara Catini).

TC Genova 1893 – Bal Lumezzane 2-2 (all’andata 3-1)
Caregaro (G) b. Brescia (L) 60 61
Bronzetti (G) b. Catini (L) 63 64
De Ponti (L) b. Valente (G) 63 75
doppio alle lombarde per ritiro

Nei playoff di Serie A2 maschile nessun problema per il Tennis Club Santa Margherita Ligure, che all’andata si era imposto per 5-1 sul Tennis Club Vomero: stavolta, dopo il ko a sorpresa di Lorenzo Giustino (battuto 26 75 10-7 da Gianluca Di Nicola) ci hanno pensato Lorenzo Ferri, il 16enne torinese (63 62 a Gianmarco Cacace), Luca Castagnola (16 62 10-8 Giuseppe Caparco) ed il numero uno del team Andreas Seppi (63 75 a Daniel Gimeno Traver) a risolvere la questione fissando il punteggio sull’1-3. Il TC Santa Margherita Ligure (nella foto) sale in Serie A1.