Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Lo schiacciatore Simone Podestà confermato dall’Amis-Admo per la Serie B

"Una grande sfida per tutti noi, un campionato che andrà affrontato con molta umiltà e sacrificio"

Lavagna. Ancora una riconferma per la Scuola Federale di Pallavolo Amis-Admo in vista del prossimo campionato di Serie B. Si tratta di Simone Podestà, ruolo schiacciatore, classe 2001, 182 centimetri di altezza.

L’ultima stagione, per quanto travagliata – afferma – si è rivelata una delle mie preferite per via dell’ambiente che si è sviluppato nello spogliatoio e per i forti legami d’amicizia che continuo a consolidare con i miei compagni. La pandemia ha rischiato di mandare all’aria mesi di sforzi e sudore ma ovviamente, come i miei compagni, riconosco la gravità della situazione e mi rammarico di tutti i decessi causati dal Covid sperando in una celere ripartenza sicura”.

I motivi che mi spingono a restare a Lavagna sono svariati vista la mia lunga esperienza nelle giovanili della società e l’ottimo rapporto con lo staff, ma principalmente sono mosso dagli interessi studenteschi. La Serie B rappresenta senza dubbio una grande sfida per tutti noi, un campionato che andrà affrontato con molta umiltà e sacrificio, tuttavia mi ritengo ottimista dato che ripongo molta fiducia nell’alchimia del gruppo. Nello sport come nella vita – conclude Simone – penso che sia necessario abbattere costantemente i propri limiti per inseguire un continuo miglioramento“.