Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ladra in Francia, evasa in Svizzera, spagnola arrestata in una stanza d’albergo a Genova

Doveva scontare ancora due anni di pena dopo aver compiuto furti tra il 2017 e il 2018 ma dopo la fuga dal carcere aveva fatto perdere le proprie tracce

Più informazioni su

Genova. Aveva compiuto furti in diversi appartamenti in Francia, fra il 2007 e il 2008, era stata presa, giudicata e condannata a 10 anni di carcere. Ma dopo otto anni era riuscita a scappare, rifugiandosi in Svizzera e facendo perdere le proprie tracce.

Una donna di 31 anni, spagnola, è stata rintracciata a Genova nella notte tra sabato e domenica. Aveva prenotato una stanza in un albergo in zona porto antico. La 31enne è stata tradita dal sistema di registrazione dei dati anagrafici, collegato con la questura.

Essendo la donna destinataria di un mandato d’arresto europeo per scontare una pena detentiva di due anni, gli agenti si sono immediatamente recati presso la struttura ricettiva trovando la ricercata all’interno della camera.

La 31enne spagnola è stata portata in carcere a Pontedecimo.