Quantcast
Dopo l'intervista

I ‘totiani’ replicano a Sansa: “Mai tentato di ingaggiare un comico, pronti alla querela”

Generica

Genova. “Il candidato Sansa, in un’intervista al settimanale “The Economist”, sostiene di non essere riuscito a ingaggiare un comico per un evento perché i suoi sfidanti gli avrebbero offerto più del budget totale della sua campagna elettorale. Niente di più falso”. La replica arriva dal una nota di Matteo Cozzani, coordinatore della Lista Toti presidente.

“Vogliamo tranquillizzare Sansa, non abbiamo mai cercato di ingaggiare alcun comico, sono tutti a disposizione per il suo cabaret quotidiano, come già sta dimostrando con risultati discutibili. Troviamo vergognoso però che la sua campagna elettorale, oltre ad essere priva di contenuti, si basi completamente su strumentalizzazioni e menzogne” proseguono i ‘totiani’.

“Chi era questo comico? Da chi è stato contattato? Esiste un preventivo pattuito? In caso contrario, sono solo notizie infondate, come eravamo abituati a leggere quando faceva il giornalista. Solo che questa volta, nel rispetto della verità, ci difenderemo per vie legali” dicono preannunciando querela

leggi anche
Generica
Schermaglie
Sansa sfida Toti: “Dicci chi ti finanzia”. La replica: “Tutto a norma, chiediti perché ti evitano tutti”
Generica
Derby
Regionali Liguria, Biasotti carica gli arancioni di Toti: “Se non arriviamo al 15% vi facciamo il mazzo”