Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, arriva il pass turisti da 72 ore e il negozio on line per gli operatori economici

Obbiettivi: prolungare fino a tre giorni la permanenza dei turisti mordi e fuggi e aiutare gli addetti ai lavori

Più informazioni su

Genova. Prolungare fino a tre giorni la permanenza a Genova dei turisti mordi e fuggi e aiutare in maniera concreta gli operatori economici del settore turistico per promuovere il territorio e favorire la crescita delle imprese.

Sono gli obiettivi legati al lancio di due nuove iniziative: il Genova City Pass 72 ore – una card turistica virtuale con la quale sarà possibile scoprire a prezzo scontato le principali bellezze di Genova – e una piattaforma online aperta agli operatori economici che offrono prodotti e servizi dedicati a chi viene a visitare o progetta una vacanza nella nostra città.

Genova City Pass 72 ore Summer Edition
Il nuovo Genova City Pass 72 ore Summer Edition si aggiunge alla card museale tradizionale e alla card crocieristi e si potrà acquistare sul sito internet https://www.genovacitypass.it/. Sino a fine agosto ci sarà una fase di formazione riservata agli operatori economici che hanno aderito al nuovo Genova City Pass 72 ore, che sarà disponibile per l’acquisto online da inizio settembre in tre versioni a seconda della tipologia di visita scelta dal turista.

Le varie esperienze comprese nei tre pacchetti potranno essere scelte, prenotate e acquistate direttamente sul sito internet o tramite call center al numero 010/5572751. Il call center sarà attivo anche per avere informazioni sui vari servizi. Il Genova City Pass 72 ore avrà un costo individuale di 55 euro, con sconti rispetto al valore commerciale dei prodotti pari in media al 50%. Inoltre il Pass garantirà scontistiche su ulteriori esperienze e servizi e potrà essere ricaricato.

Store online per gli operatori economici
Nell’ottica di valorizzare ancora di più Genova come meta turistica, Comune e Camera di Commercio hanno implementato una piattaforma online, un vero e proprio “store” nel quale prodotti e servizi turistici potranno essere pubblicati e promossi gratuitamente. Nella piattaforma potranno essere ospitate tutte le esperienze, i prodotti e servizi turistici che la città può offrire ai visitatori. Una vetrina attraverso la quale potenziali visitatori da tutto il mondo potranno consultare e progettare il loro viaggio e la propria permanenza a Genova, in modo agevole ed immediato.

Per pubblicare il proprio prodotto, servizio ed esperienza nella nuova piattaforma, si chiede agli operatori economici interessati di completare il modello, reperibile al link https://smart.comune.genova.it/individuazione-prodotti-servizi-turistici-genova-2020, entro il 30 settembre 2020. La domanda di adesione potrà essere presentata anche in una fase successiva, dal momento che il bando rimarrà costantemente aperto: tali adesioni saranno valutate periodicamente e inserite nell’ambiente virtuale, d’intesa con Camera di Commercio e le Associazioni presenti al Tavolo di Concertazione dell’Imposta di Soggiorno.

«Come Camera di Commercio di Genova, insieme alle associazioni di categoria abbiamo da tempo richiesto il City Pass per i turisti. Il poter presentare questo importante strumento in un momento difficile per il turismo genovese – spiega il segretario generale della Camera di Commercio Maurizio Caviglia – deve rappresentare una spinta propulsiva che si rafforzerà anche con altre iniziative sinergiche sia per lo store online a cui abbiamo collaborato sia per le esperienze che insieme alla Regione Liguria e al Comune stiamo individuando, con la collaborazione delle Associazioni di Categoria, e che renderanno unica l’esperienza dei nostri turisti».

«Liguria Digitale è stata coinvolta dal Comune di Genova per la realizzazione di un City Pass dinamico e originale – aggiunge il direttore del Dipartimento Pubblica Amministrazione e Territorio di Liguria Digitale Riccardo Battaglini – Il sistema, che da oggi conosce una fase di sperimentazione con i gestori, raccoglie e fidelizza cittadini e turisti appassionati di arte, cultura ed eventi innovativi promossi dal Comune. Liguria Digitale, che porta l’esperienza maturata in numerosi progetti di promozione turistica sia a livello comunale (si ricorda tra tutti il portale Visitgenoa) sia regionale (come la recente app per smartphone Lamialiguria), ha avuto il compito di progettare e sviluppare un prodotto tecnologico che portasse Genova al passo delle grandi città turistiche internazionali, realizzando inoltre alcune funzionalità innovative che agevolano l’esperienza d’uso del turista e la sua fidelizzazione. Il City Pass rappresenta un punto di svolta tecnologico e culturale per accogliere al meglio ogni visitatore, proporre quanto di meglio la città sa offrire, guidare ogni visita col supporto di mappe e percorsi colorati, e una volta partito poter raggiungere ogni visitatore per chiedergli il livello di soddisfazione della visita e magari riprogrammare un ritorno nella città Superba».