Quantcast
Vela

Filippo Jannello rinsalda il primato nel Campionato del Tigulliorisultati

Fine settimana con poco vento e acque non ideali, ma comunque la competizione non è mancata

Nel fine settimana appena trascorso si sono tenute la 5^ e 6^ giornata dal Campionato del Tigullio, un trofeo che entra nella sua fase calda e che vede in assoluto un grande Filippo Jannello che si impone in tre delle quattro prove, cogliendo nella sua prestazione peggiore il secondo posto. Mare difficile con onde causate dal passaggio di vaporetti, barche, gommoni e persino moto d’acqua che hanno reso il mare increspato e rallentato le imbarcazioni. Gare quindi molto lente visto che il vento non era dei più potenti, ma comunque bella competizione nel complesso. 

Solo una regata nella giornata di sabato con Jannello che si è messo alle spalle con la sua Cicci, Andrea Falciola con Solo per Pazzi e al terzo posto Marcello De Gasperi con Gallinella. Seguono Fabrizio Bavestrello con Margo e Federico Pilo Pais con Blu Amnesia. Nella giornata di domenica le condizioni di partenza sembravano peggiori, ma alla fine un velo di scirocco consente ai regatanti di ripartire.

Da segnalare i risultati del SuperMaster Titti Carmagnani che con il suo Lillia bianco e verde Toulì ha chiuso al secondo posto la classifica della 6° Giornata. E anche la vittoria dell’ultima prova da parte di Fabrizio Bavestrello con Margo, terzo di giornata seguito da Alessandro Pedone, in grande crescita, e da Andrea Falciola.

Nella classifica generale del campionato dopo 15 prove disputate vede Filippo Jannello al comando inseguito da Fabrizio Bavestrello a un solo punto, e da Vincenzo Penagini con Plötzlich Barabba, che a causa di un OCS nella 5° giornata ha visto lievitare a 12 punti il distacco dal primo. Quarto Federico Pilo Pais davanti ad Andrea Falciola.